Incentivi rinnovabili al via. Pronta la comunicazione sull’entrata in esercizio

Incentivi rinnovabili. Il GSE ha predisposto il modello di dichiarazione di entrata in esercizio degli impianti necessario per accedere agli incentivi

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Incentivi rinnovabili. Il GSE ha predisposto il modello di dichiarazione di entrata in esercizio degli impianti necessario per accedere agli incentivi
Incentivi rinnovabili. Pronto il modello di dichiarazione dell’entrata in esercizio dell’impianto per l’accesso al bonus previsto dal Quinto conto energia

Incentivi rinnovabili. In vigore il Quinto conto energia, il decreto ministeriale del 6 luglio scorso che prevede nuovi meccanismi di accesso agli incentivi per la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Incentivi rinnovabili: l’iter da seguire

In particolare per l’accesso agli incentivi rinnovabili, gli impianti che entrano in funzione entro il dicembre 2012 devono seguire un iter specifico. L’iter in questione prevede che i soggetti responsabili degli impianti comunichino al GSE, la data in cui entrano in esercizio entro il mese successivo e devono presentare la domanda di riconoscimenti della qualifica Iafr , ossia di impianto alimentato da fonti rinnovabili, entro il sesto mese seguente alla data di entrata in esercizio dell’impianto.

Incentivi rinnovabili: l’entrata in esercizio dell’impianto

Sul portale internet del GSE, il Gestore dei servizi energetici è disponibile la comunicazione della data di entrata in esercizio degli impianti. Si coglie l’occasione anche per precisare che la data di entrata in esercizio corrisponde alla data di primo funzionamento dell’impianto in parallelo con il sistema elettrico successivamente al completamento dei lavori di realizzazione dell’intervento (nuova costruzione, rifacimento totale o parziale, potenziamento, riattivazione). Inoltre si precisa anche i soggetti responsabili che avessero provveduto alla comunicazione dell’entrata in esercizio dell’impianto in data antecedente al 24 agosto 2012, secondo le modalità previste prima della pubblicazione delle Procedure Applicative del D.M. 6 luglio 2012, non sono tenuti all’invio di una nuova comunicazione, previa verifica del rispetto di quanto specificato al punto precedente. Detto ciò, sul sito del GSE è disponibile proprio il modello di dichiarazione redatto ai sensi del D.P.R. 445/2000 e del D.M. 18 dicembre 2008, da inviare, mediante raccomandata A/R o corriere all’indirizzo “Gestore dei Servizi Energetici – GSE S.p.a., Direzione Ingegneria – Unità Qualifiche Impianti; Viale M.llo Pilsudski, 92 – 00197 Roma”.

 

Di seguito potete trovare proprio il modello di dichiarazione in questione:

–   Modello dichiarazione entrata in esercizio impianto.       

 

Sugli incentivi rinnovabili potrebbe interessarti anche:

Incentivi fotovoltaico. Parte il Quinto conto energia

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Normativa e Prassi, Aziende e Società