Incentivi auto 2016, non solo superammortamento: ci sono altri bonus pubblici?

La Legge di Stabilità 2016 ha previsto il maxi ammortamento per le auto aziendali: ma di quali incentivi può usufruire chi cambia la macchina da privato? Convengono di più quelli privati o quelli pubblici?

di , pubblicato il
La Legge di Stabilità 2016 ha previsto il maxi ammortamento per le auto aziendali: ma di quali incentivi può usufruire chi cambia la macchina da privato? Convengono di più quelli privati o quelli pubblici?

Cambiare auto nel 2016 conviene? Ecco una panoramica sugli incentivi pubblici che si uniscono al maxi-ammortamento

Chi sta valutando di cambiare la macchina nel 2016 può contare su nuovi incentivi auto pubblici che si vanno ad aggiungere al superammortamento. E’ bene conoscere tutte le possibilità che si hanno, ancor prima di scegliere il modello.

Se è vero che maggiorazione del 40% delle quote di ammortamento e dei canoni leasing dei beni strumentali nuovi previsti dalla Legge di Stabilità sono riservati alle auto aziendali, questo non significa che non vi siano sconti anche per i privati.

Auto aziendale 2016: come funziona il maxi ammortamento

Incentivi privati auto 2016: sconti case automobilistiche

Alcuni sono messi a disposizione dalle stesse case automobilistiche: ci sono produttori che praticano sconti sull’acquisto e altri che prevedono incentivi in caso di rottamazione dell’usato.

Incentivi regionali: cambiare auto nel 2016

Per quanto riguarda invece gli incentivi auto 2016 regionali, la maggior parte sono riservati alle vetture ibride. Chi immatricola l’ auto nuova nel Lazio, Lombardia, Toscana, Veneto e Umbria per tre anni sarà esonerato dal pagamento della tassa di proprietà (in Campania e Puglia per cinque anni). Altre regioni prevedono sconti sull’acquisto di vetture bi-fuel.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,