Incentivi assunzione giovani e donne. Premio di 12 mila euro alle aziende private

Incentivi assunzione per giovani fino a 29 anni e donne. Il Ministero stanza 230milioni

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Incentivi assunzione per giovani fino a 29 anni e donne. Il Ministero stanza 230milioni
Incentivi assunzione giovani e donne. Bonus di 12mila euro ai datori di lavoro privati

Incentivi assunzione di giovani e donne. E’ questo l’oggetto del decreto interministeriale che ha firmato venerdì il Ministro del lavoro Elsa Fornero, stanziando circa 230 milioni di euro.

Incentivi assunzione giovani e assunzione donne

Assunzioni giovani e assunzione donne. E’ questo il fine del decreto che, nell’ambito degli incentivi alle assunzioni, riconosce un premio economico, un bonus di circa 12 mila euro, ai datori di lavoro privati che assumono giovani fino a 29 anni e donne, senza limiti anagrafici, sia a termine che a tempo indeterminato.

Incentivi assunzione: bonus di 12mila euro

Il bonus è riconosciuto ai datori di lavoro del settore privato che, e terminerà il 31 marzo 2013, riguardando rapporti di lavoro che prevedono assunzioni di giovani e di donne. Il premio di assunzione è riconosciuto nell’importo di 12 mila euro in caso di trasformazione di un contratto a termine in contratto a tempo indeterminato, ovvero per ogni stabilizzazione di rapporti di lavoro nella forma di co.co.co. anche nella modalità di progetto co.co.pro. o delle associazioni in partecipazione con apporto di lavoro. Il bonus ha invece valore di 3 mila euro per contratti di lavoro di durata non inferiore a 12 mesi e fino a 18 mesi, nella misura di 4 mila euro se la durata supera i 18 mesi e fino a 24 mesi e infine nella misura di 6 mila euro per i contratti aventi durata superiore a 24 mesi.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Giustizia