Incentivi assunzione donne, pronto il decreto attuativo

Il Ministero del lavoro informa che è pronto per la firma del Ministero dell'economia Grilli il decreto attuativo degli sgravi contributivi per i neo assunti

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Il Ministero del lavoro informa che è pronto per la firma del Ministero dell'economia Grilli il decreto attuativo degli sgravi contributivi per i neo assunti

Incentivi per l’assunzione 2013, specie di donne, in arrivo con il decreto del ministero del  lavoro che dà il via libera alle agevolazioni previste dalla riforma del lavoro Fornero.

 Incentivi assunzioni nella riforma Fornero

E’ stata la legge n. 92 del 2012, la legge di riforma del lavoro Fornero, a prevedere all’articolo 4, commi 8-11, incentivi per l’assunzione  effettuate dal 1 gennaio 2013.In particolare si prevedono sgravi contributi per i neo assunti dal 1 gennaio 2013, con contratto di lavoro dipendente a tempo determinato, anche se in somministrazione, di lavoratori aventi età non inferiore a 50 anni, disoccupati da oltre 12 mesi, spetti per la durata di 12 mesi la riduzione del 50% dei contributi a carico del datore di lavoro.

 Lo sgravio contributivo al 50%

Se poi il contratto viene trasformato in contratto di lavoro a tempo indeterminato, lo sgravio contributivo si prolunga per ulteriori 18 mesi dalla data di assunzione a termine. Se poi l’assunzione viene effettuata con contratto a tempo indeterminato, la riduzione dei contributi spetti direttamente per un periodo di 18 mesi dalla data di assunzione. Il tutto nel rispetto del regolamento comunitario n. 800 del 2008 che ha previsto incentivi per assunzione di donne in regioni ammissibili ai finanziamenti nell’ambito dei fondi strutturali dell’Ue.

Incentivi assunzione donne

Sulla base di tale regolamento allora lo sgravio contributivo previsto trova applicazione per le assunzioni di lavoratori occupati in professioni o settori caratterizzati da un tasso di disparità uomo-donna che supera almeno del 25% la disparità media uomo-donna in tutti i settori economici se il lavoratore interessato appartiene al genere sottorappresentato. 

Il decreto attuativo

Il comunicato del ministro del lavoro, Elsa Fornero, informa proprio della firma del provvedimento che rende operativo questo sgravio contributivo sulle assunzioni effettuate dal 1° gennaio 2013 e passa ora alla firma del ministro dell’economia Vittorio Grilli.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Giustizia