Incentivi assunzione donne e under 29 anni. La domanda di accesso

Incentivi assunzione donne e giovani sotto i 29 anni. Come si invia la domanda di accesso

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Incentivi assunzione donne e giovani sotto i 29 anni. Come si invia la domanda di accesso

Incentivi per l’assunzione di donne e giovani under 29 anni. E’ partita la procedura che permette alle aziende interessate di fruire del premio di 12mila per assumere donne e giovani sotto i 29 anni.

Incentivi assunzione donne e under 29 anni

La procedura di presentazione delle domande per poter fruire degli incentivi all’assunzione di donne, di qualunque età, e di giovani under 29 anni, è partita lo scorso 17 ottobre 2012. A tal proposito si deve ricordare che i soggetti che si identificano come destinatari degli incentivi in oggetto sono solo datori di lavoro che presentino precisi requisiti come essere in regola con i versamenti contributivi, rispettare l’attuale normativa in materia di sicurezza sul luogo di lavoro,  non avere in atto sospensioni dal lavoro connesse ad una crisi o riorganizzazione aziendale,- inesistenza, sempre a carico del datore di lavoro, di provvedimenti, amministrativi o giurisdizionali, definitivi per illeciti penali o amministrativi in materia di tutela delle condizioni di lavoro, di cui all’alleato A del DM 24 ottobre 2007, o sia decorso il periodo indicato dallo stesso allegato per ciascun illecito. (Per maggio dettagli si vedano i nostri articoli Incentivi assunzione donne e giovani under 29anni.Nasce il Fondo ad hoc, Incentivi assunzione giovani e donne. Premio di 12 mila euro alle aziende private).

Incentivi assunzione: la presentazione della domanda

Il termine per presentare la domanda si è aperto già lo scorso 17 ottobre scorso. La gestione è affidata all’Inps, che corrisponderà gli incentivi in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande ed entro il limite delle risorse disponibili. La domanda di ammissione agli incentivi avviene presentando in via telematica un modulo preciso, che vi riportiamo di seguito:

– Incentivi assunzione. La domanda          

Tale modulo deve essere inviato on line, mediante l’applicazione “DiResCo – Dichiarazioni di Responsabilità del Contribuente”, disponibile presso il sito internet dell’Istituto www.inps.it, seguendo il percorso “servizi on line”, “per tipologia di utente”, “aziende, consulenti e professionisti”, “servizi per le aziende e consulenti” (autenticazione con codice fiscale e pin), “dichiarazioni di responsabilità del contribuente”.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Giustizia