Incentivi assunzione donne e giovani under 29anni. Nasce il Fondo ad hoc

Incentivi assunzione giovani e donne. 12mila euro di premio al datore che assume giovani under 29 anni e donne

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Incentivi assunzione giovani e donne. 12mila euro di premio al datore che assume giovani under 29 anni e donne
Incentivi assunzione donne e giovani under 29nanni. Istituito il Fondo

Incentivi assunzione di donne e giovani. E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale ieri, 17 ottobre 2012, il decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociale con cui si stanziano circa 230milioni di euro per l’assunzione di donne e giovani.

Incentivi assunzione: nasce il Fondo

Proprio al fine di promuovere, in via straordinaria, l’occupazione dei giovani e delle donne, il ministero del lavoro ha attivato il Fondo per il finanziamento di interventi a favore dell’incremento in termini quantitativi e qualitativi dell’occupazione individuando, per l’anno 2012 e 2013, gli interventi straordinari in favore dei giovani e delle donne.

Assunzione donne e assunzione giovani: quali sono gli incentivi

Il Fondo avrà il compito di finanziare una serie di misure, intese come incentivi assunzione, volte a favorire l’assunzione di giovani e donne, in un momento cruciale per la nostra economia come quello attuale. Tali misure si sostanziano da una parte in

–  incentivi alla trasformazione dei contratti a tempo determinato di giovani e di donne, in contratti a tempo indeterminato, nonchè all’incentivazione delle stabilizzazioni, con contratto a tempo indeterminato, di giovani e di donne, con contratto di collaborazione coordinata e continuativa, anche nella modalità di progetto, o delle associazioni in partecipazione con apporto di lavoro,

– incentivi per ogni assunzione a tempo determinato di giovani e di donne con orario normale di lavoro con incremento della base occupazionale.

Contributo di 12mila euro per le aziende interessate

Si affida all’Inps il compito di corrispondere un incentivo del valore di 12.000 euro per ogni trasformazione o stabilizzazione avvenuta a partire dalla data di pubblicazione del presente decreto ( 17 ottobre 2012)  e sino al 31 marzo 2013. Il contributo di 12mila euro viene riconosciuto per quei  contratti stipulati con giovani età  fino a 29 anni e con donne, indipendentemente dall’età anagrafica, fino ad un massimo di dieci contratti per ciascun datore di lavoro.

Incentivo di 3mila euro

Un incentivo di 3mila euro invece è riconosciuto a quell’azienda/datore di lavoro per ogni assunzione a tempo determinato di durata non inferiore a 12 mesi, di giovani fino a 29 anni e di donne, indipendentemente dall’età anagrafica, fino ad un massimo di dieci contratti per ciascun datore di lavoro, avvenuta a partire dal 17 ottobre 2012, quando cioè stato pubblicato il Decreto del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, fino al 31 marzo 2013. Tale premio di 3mila eruo viene elevato in due casi:

  1. a 4mila euro quando la durata del contratto a tempo determinato supera i 18 mesi, per le assunzioni a tempo determinato avvenute a dal 17 ottobre 2012 e sino al 31 marzo 2013;
  2. a 6mila euro, se la durata del contratto a tempo determinato supera i 24 mesi, per le assunzioni a tempo determinato avvenute a partire dal 17 ottobre 2012 e sino al 31 marzo 2013.

 

Sullo stesso argomento potrebbe interessarti anche:

Incentivi assunzione giovani e donne. Premio di 12 mila euro alle aziende private

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Giustizia