In pensione con 41 anni di contributi: per chi è possibile con la modifica della legge Fornero?

Quando è possibile andare in pensione con la pensione con 41 anni di contributi?

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Quando è possibile andare in pensione con la pensione con 41 anni di contributi?

Questa è una domanda che ci pongono moltissimi nostri lettori: come fruire della pensione con 41 anni di contributi per tutti e in questo articolo cercheremo di dare una risposta soddisfacente che cerchi di risolvere i dubbi di quanti ci hanno scritto:

  1. Ciao, sono Enrico o 59 anni e a novembre  copio 41 anni di contributi  se modificano la legge fornendo io posso usufruire e andare con i 41anni, grazie
  2. Buongiorno…..sono ROBERTO e la mia domanda è: a luglio 2018 compio 60 anni e a febbraio 2019 raggiungo 40 anni di contributi ( 39 interamente versati + 1 figurativo )… se andasse in vigore la quota 100 del governo M5S-LEGA potrei andare in pensione? Grazie.
  3. Buongiorno, signora volevo chiederle visto che in questi giorni continuano a parlare della riforma Fornero se  l’ipotesi di fare la quota 41 per tutti va ad intaccare l’ attuale  intendo dire quella che riguarda i precoci disoccupati caregiver eccetera.. .per il quale io sto versando i contributi volontari per raggiungere gli anni occorrenti visto che sono uscito da un anno di cassa integrazione più i tre di mobilità. Perché leggendo qua e la sulle varie ipotesi sembrerebbe che tengano conto al massimo di due o tre anni di contributi figurativi, in questo caso io ne sarei penalizzato avendo un anno di cassa più tre di mobilita ovvero la cosa mi riguarderebbe come precoce o varrebbe solo per eventuale una nuova quota 41 orientata verso che precoce non e? Anche perché io devo versarmi circa due anni di contributi volontari e non vorrei che ne fossi escluso…sto parlando di ipotesi lette in questi giorni. In attesa di una sua risposta le porgo i miei saluti, grazie
  4. Il 24 ottobre ho 60 anni e il 26 novembre ho 40 anni di contributi pieni….Quando potrò andare in pensione? Grazie.
       

Iniziamo, prima di rispondere nello specifico ai nostri lettori con il dire che la pensione con 41 anni di contributi per tutti al momento è solo un’ipotesi del governo che non ha, tra l’altro, neanche la priorità. Il governo, infatti, intende realizzare prima la quota 100 nel 2019 e solo successivamente la pensione con 41 (o forse con 42 ) anni di contributi per tutti ma già si è parlato di un’attuazione non prima del 2020 per tale tipo di pensionamento.

Partiamo dal presupposto che a parte le voci che sono circolate non si sa nulla al riguardo, si è parlato di possibili penalizzazioni anche se si è detto che non ci saranno paletti per quel che riguarda l’età anagrafica. Per avere tutte le specifiche inerenti questo tipo di pensionamento, in ogni caso, bisognerà attendere il decreto attuativo nel 2020 (o quando ci sarà).

Quando potrò accedere alla pensione con 41 anni di contributi?

    1. Sicuramente se la pensione con 41 anni di contributi diventa operativa senza dubbio potrà accedervi
    2. Per la quota 100 dovrebbe aspettare di compiere 64 anni di età ma potrà accedere, non appena entrerà in vigore, alla pensione con 41 anni di contributi.
    3. Non credo che la pensione con 41 anni di contributi possa andare ad intaccare la quota 41 per i precoci poiché quest’ultima è strutturale e non ha penalizzazioni ed è rivolta ad una categoria di lavoratori ben definita.
    4. Potrebbe accedere alla pensione con 41 anni di contributi per tutti non appena il governo la rende operativa.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: News pensioni, Pensioni anticipate