In pensione con 35 anni di contributi: quali possibilità per un disoccupato

Quali possibilità per un disoccupato di accedere alla pensione con soli 35 anni di contributi? Vediamo cosa propone la normativa vigente.

di , pubblicato il
Pensione usurante la certificazione

Buon pomeriggio, volevo chiedere un consiglio sulla pensione.  

Ho iniziato a lavorare negli studi legali nell’83 adesso ho 33 anni di contributi pieni ed ho 54 anni di età. 

Purtroppo l’ultimo legale dove ho lavorato non ha potuto tenermi per troppo spese ….avrò disoccupazione da marzo a seguito di licenziamento per motivo oggettivo.

 

Vorrei sapere se ci sono.opzioni alle quali posso fare riferimento per andare in pensione.

Ho una sorella portatrice di handicap sindrome di down alla quale voglio molto bene della quale mi farebbe piacere occuparmi ancora di più se potessi andare in pensione. 

Ringraziando anticipatamente per la risposta saluto cordialmente.

Prepensionamento disoccupato: quali strade

Con Naspi da marzo 2019 a marzo 2021, arriverebbe a 35 anni di contributi e 56 anni di età. Requisiti molto difficili per trovare una soluzione per un prepensionamento a causa della giovanissima età e dei contributi che non le permettono l’accesso alla pensione anticipata.

Purtroppo non ha nessuna speranza di poter rientrare nella quota 100 che resterà in vigore fino al 31 dicembre 2021 (e richiede 62 anni) o nell’ape sociale o volontaria (che richiedono 63 anni di età).  Non ha neanche possibilità di accedere alla quota 41 precoci poiché non rientra nei lavoratori precoci (e perché non ha neanche i 41 anni di contributi richiesti per l’accesso).

L’unica speranza di un prepensionamento che non le faccia attendere i 67 anni di età per l’accesso alla pensione di vecchiaia, a questo punto, a mio avviso appare soltanto la RITA che per i disoccupati permette un anticipo sulla pensione di vecchiaia di 10 anni e quindi le permetterebbe un prepensionamento a 57 anni (per approfondire può leggere Pensione anticipata RITA con 58 anni e 36 anni di contributi, è possibile?).

Con la Rita, però, è necessario aver versato, per almeno 5 anni contributi su in un fondo previdenziale complementare. Se possiede un tale fondo previdenziale, quindi, può accedere a questo tipo di prepensionamento, altrimenti non vedo alternative alla pensione di vecchiaia a 67 anni (se non trovare un nuovo lavoro al termine della Naspi per raggiungere i 41 anni e 10 mesi necessari per accedere alla pensione anticipata).

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Argomenti: , , , ,

I commenti sono chiusi.