In pensione a 64 anni senza quota 100: ecco l’alternativa

Quali alternative alla pensione quota 100, ci sono con 64 anni di età?

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Pensione anticipata RITA

Buongiorno, ho 64 anni e 25 di contributi circa, quando posso chiedere la pensione? (Sono disoccupato). Grazie.

 

Con i contributi in suo possesso al momento ha due sole possibilità di pensionamento: una è la pensione di vecchiaia a 67 anni di età per la quale occorrono soltanto 20 anni di contributi maturati.

L’altra possibilità di pensionamento è con la RITA, la rendita integrativa temporanea anticipata, ma soltanto se ha un fondo previdenziale integrativo.

La Rita permette, grazie al capitale accumulato, di avere una rendita fino al momento della pensione di vecchiaia rinunciando, in tutto o in parte, alla pensione integrativa.

I requisiti per accedere alla Rita sono:

  • la cessazione dell’attività lavorativa;
  • la maturazione dei requisiti per l’accesso alla pensione di vecchiaia entro un massimo di 5 anni;
  • un’anzianità contributiva di almeno 20 anni nel regime obbligatorio di appartenenza;
  • almeno 5 anni di partecipazione alle forme pensionistiche complementari

o in alternativa:

  • un periodo di inoccupazione superiore a 24 mesi;
  • la maturazione dei requisiti per l’accesso alla pensione di vecchiaia entro un massimo di 10 anni.

Nel suo caso, quindi, se ha una pensione integrativa, può accedere alla Rita chiedendo una rendita integrativa temporanea per i 3 anni che le mancano al raggiungimento della pensione di vecchiaia.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lettere, Quesiti Pensione Rita, News pensioni, Pensioni anticipate