IMU residenti all’estero: istruzioni per il bonifico al Comune

Per il versamento IMU residenti estero, laddove questi non riescono a farlo tramite Modello F24 telematico, devono procedere con bonifico

di , pubblicato il
IMU residenti all’estero: istruzioni per il bonifico al Comune

Alla scadenza del 16 dicembre prossimo, per il saldo IMU 2021, sono interessati anche i residenti all’estero. Questi, infatti, sono chiamati a versare l’imposta per gli immobili posseduti in Italia.

Ma come pagano il tributo tali soggetti laddove non possono provvedervi telematicamente con Modello F24?

Ricordiamo, in premessa, che in linea generale, per tutti i soggetti obbligati, il versamento dell’IMU avviene con Modello F4. Solo i non titolari di partita IVA che non devono compensare crediti, possono, tuttavia, utilizzare il bollettino di c/c postale.

Il versamento IMU residenti estero

Per il versamento IMU residenti estero, laddove questi non possono o non riescono a farlo tramite Modello F24 telematico, devono procedere tramite bonifico verso il comune di ubicazione degli immobili stessi.

A questo proposito, quindi, il consiglio è quello di contattare l’ufficio tributi del comune oppure collegarsi al sito istituzionale di quest’ultimo per conoscere le indicazioni in merito ed in particolare l’IBAN da indicare nella predisposizione del bonifico.

Come compilare il bonifico

Chi compila il bonifico per il versamento IMU residenti esteri, nella causale, in genere, si riportano le stesse informazioni da indicare nel Modello F24, quindi:

  • codice catastale del comune di ubicazione degli immobili
  • il numero di immobili oggetto dell’imposta
  • l’anno di riferimento
  • scrivere se trattasi di “acconto IMU” o “saldo IMU” a seconda di ciò che si sta versando
  • scrivere “Ravvedimento”, se si sta ravvedendo l’omesso o insufficiente versamento dopo la scadenza ordinaria
  • il codice tributo del versamento.

Ne consegue che una causale tipo potrebbe essere la seguente:

  • Saldo IMU – Codice Comune A755 – N. Immobili 2 – Anno 2021 – Codice Tributo 3918

Consiglio utile è anche quello di trasmettere al Comune di ubicazione degli immobili, via mail o fax, una copia del bonifico eseguito.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,