Imu e Tasi 2020: verso la tassa unica sulla casa

Imu e Tasi: tassa unica già dal 2020? Ecco le intenzioni del Governo e le tempistiche della riforma dei tributi locali.

di , pubblicato il
Imu e Tasi: tassa unica già dal 2020? Ecco le intenzioni del Governo e le tempistiche della riforma dei tributi locali.

Torna, sempre più insistente, la proposta della tassa unica sulla casa. Imu e Tasi potrebbero diventare una sola imposta. Per i proprietari cambierà qualcosa?

IMU e Tasi 2020: si pagherà un’unica tassa?

La proposta era stata già avanzata dal Governo giallo-verde e fortemente voluta dalla Lega. Anche con il nuovo esecutivo però non è stata accantonata. Anzi il Governo giallorosso sembra intenzionato a dare nuova spinta al piano di riforma Imu e Tasi, per portare a termine l’opera in tempi brevi (non è escluso che la proposta possa rientrare già nella prossima manovra e quindi essere operativa dal 2020). La modifica andrà ad ogni modo valutata sotto diversi profili di convenienza: le due imposte insieme valgono quasi 20 miliardi di euro, per cui anche la più apparentemente innocua delle semplificazioni non può essere improvvisata.

Quanto valgono IMU e Tasi separate e unite

Oggi, secondo i dati del Mef 2018, l’IMU fa incassare 18,7 miliardi mentre la Tasi 1,1 miliardi. E bisogna considerare un gap dovuto all’evasione stimato in circa 5 miliardi. Tanto che si studia anche di far pagare le imposte sulla casa nella dichiarazione dei redditi.

Antonio Misiani, neo viceministro dem all’Economia, in occasione della sua prima dichiarazione pubblica dopo l’incarico ha definito la proposta come “un intervento di assoluto buon senso” confermando che l’iter è già ad uno stadio abbastanza avanzato. “C’è stata una moltiplicazione a dismisura, non solo di aliquote ma di esenzioni, trattamenti di favore ” è andato avanti Misiani “con la Tasi che ha raggiunto livelli di complicazione paradossale. Bisogna semplificare e sfoltire”.

Non sono esenti da colpe i Comuni. Anzi Misiani non ha esitato a definirli “colabrodo” della riscossione: “credo molto nell’autonomia degli enti locali però un conto è l’autonomia e un altro è invece il casino”.

Stay tuned!

Argomenti: , ,