Imu e tasi 2016: nuovi coefficienti per gli immobili del gruppo D

Definito il coefficiente IMU e Tasi 2016 per i fabbricati appartenenti al gruppo catastale D.

di , pubblicato il
Definito il coefficiente IMU e Tasi 2016 per i fabbricati appartenenti al gruppo catastale D.

Nella Gazzetta Ufficiale del 7 marzo 2016, con decreto del 29 febbraio 2016 del Ministero dell’Economia e delle Finanze, sono stati pubblicati i coefficienti IMU e Tasi 2016 per i fabbricati appartenenti al gruppo catastale D, ovvero quelli non iscritti al catasto e posseduti nell’esercizio d’impresa come capannoni, centrali idroelettriche, impianti fotovoltaici e centri commerciali. Per tali immobili, non iscritti al catasto, e quindi senza rendita certa, secondo l’articolo 5, comma 3 del Dlgs numero 504 del 1992, la base impobile viene determinata ogni anno, fino all’attribuzione della rendita, applicando al valore che risulta dalle scritture contabili i coefficienti ministeriali definiti di anno in anno con un apposito decreto.

Per l’anno 2016 il coefficiente per gli immobili iscritti nel gruppo D è di 1,01.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.