Imu e aumento Iva, è caccia alla copertura finanziaria

Questa sarà la settimana decisiva per il destino dell'Imu e del rinvio dell'aumento dell'aliquota Iva, ma da risolvere c'è sempre il nodo sulle risorse necessarie

di , pubblicato il

Riforma Imu e aumento aliquota Iva. Sono questi i temi caldi che il Governo dovrà affrontare una volta per tutte questa settimana.

Riforma Imu e aumento Iva

 Giovedì si discuterà in primo luogo del capitolo Imu e si dovrà fare chiarezza sulle ipotesi circolate nelle ultime ore: cancellazione Imu prima casa, aumento detrazione Imu, gettito Imu ai comuni dal 2014? (Si veda il nostro articolo Imu, nessuna stangata sui villini. Tutte le ipotesi di riforma).

Nodo copertura finanziaria

Ancora una volta il problema principale sarà quello di trovare l’adeguata copertura finanziaria. Stesso problema che si presenta con il capitolo aumento Iva 22%. Se da una parte è confermato il mini rinvio al 1 ottobre dell’aumento l Iva dal 21 al 22 per cento, dall’altra si contesta il fatto che il mini rinvio verrà finanziato con l’aumento degli acconti fiscali, aumento acconto Irpef e Ires ( si vedano i nostri articoli Aumento Iva 22%, possibile il rinvio al 2014Aumento Iva e riforma lavoro, il Governo a caccia di risorse).

Insomma dei rompicapo per il Governo Letta che dovrà trovare, nel piu’ breve tempo possibile,  il consenso politico necessario per andare avanti sulla strada della legislatura. 

Argomenti: