Il fisco sbarca su tablet e smartphone con l’app dell’Agenzia delle Entrate

L'Agenzia delle Entrate sbarca su Smartphone e tablet con una applicazione che permette di evitare, tra le altre cose, le code agli sportelli.

di , pubblicato il
L'Agenzia delle Entrate sbarca su Smartphone e tablet con una applicazione che permette di evitare, tra le altre cose, le code agli sportelli.

Arriva su smartphone e tablet la nuova app dell’Agenzia delle Entrate per sistemi Ios, Android e Windows. Lo scopo dell’app è quella di permettere a tutti i contribuenti di avere il fisco a portato di dito.   Cosa sarà possibile fare con la nuova app fiscale? Monitorare da remoto code agli sportelli, chiedere le abilitazioni per Fisconline ed Entratel, consultare il proprio cassetto fiscale (solo per chi già possiede il suo PIN).   Con l’app sarà inoltre possibile controllare versamenti, dichiarazioni fiscali e accedere a funzioni come, ad esempio, cambiare password e recuperare quella iniziale.   Per permettere a tutti i contribuenti di prendere confidenza con la nuova applicazione è stato pubblicato un video tutorial su youtube nel canale dell’Agenzia delle Entrate, che spiega come funziona in modo semplice e veloce. [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=glXKcvbBJxY[/youtube] Il video spiega tutto quello che sarà possibile ottenere scaricando l’applicazione, navigando e scegliendo tra i servizi offerti. Senza registrazione sarà possibile utilizzare l’elimina code che consente di prenotare un appuntamento direttamente dallo smartphone trovando l’ufficio più vicino con l’utilizzo di mappe interattive calcolando al tempo stesso l percorso per raggiungerlo. Se, invece, si è già in possesso di un ticket ritirato in agenzia sarà possibile monitorare le code con “vedi le code” conoscendo i tempi di attesa senza recarsi sul posto.   Gli altri servizi sono a disposizione soltanto dei contribuenti che hanno richiesto il PIN dell’Agenzia delle Entrate.

Argomenti: