Il Cashback Postepay fino a 10 euro al giorno sta per scadere

Gli utenti di postepay potranno partecipare al Cashback offerto da Poste Italiane. Ma attenzione, il programma sta per scadere.

di , pubblicato il
cashback postepay

Come già sappiamo, il bonus Cashback è stato eliminato definitivamente. Ma oltre al cashback di Stato, esistono altri programmi simili, offerti da istituti privati. Uno dei più conosciuti è quello offerto da Poste Italiane, che consiste in un rimborso fino a 10 euro al giorno. Ma attenzione, anche il cashback di poste italiane sta per scadere; c’è tempo fino al 31 dicembre 2021. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Cashback Postepay fino a 10 euro al giorno, a chi spetta e come funziona?

Fino al 31 dicembre 2021, gli utenti di postepay potranno partecipare al programma “Postepay Cashback”: un rimborso delle spese effettuate con carta Postepay.

Con “Postepay Cashback” è possibile ricevere 1 euro per ogni transazione di almeno 10 euro, ma soltanto per gli acquisti effettuati nei punti vendita aderenti all’iniziativa e per un massimo di 10 euro giornalieri.

Per partecipare al programma bisogna:

  • scarica l’App Postepay;
  • associare le relative carte prepagate e di debito;
  • inquadrare con la stessa App il Codice QR esposto nei punti vendita che accettano i pagamenti con Codice Postepay;
  • inserire l’importo da pagare se richiesto ed infine autorizzare il pagamento.

È possibile conoscere i punti vendita che aderiscono al programma direttamente dall’App Postepay, nella sezione «Vicino a te».

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina web di poste italiane dedicata all’iniziativa.

Il programma offerto da Poste Italiane sta per scadere

Purtroppo, come già detto in apertura, anche il cashback di Poste Italiane avrà vita breve. Il programma, infatti, seppur lanciato solamente ad ottobre, scadrà il 31 dicembre 2021.

Secondo alcune indiscrezioni, Poste Italiane, alla fine di questo periodo, che potremmo definire sperimentale, potrebbe anche decidere di prorogare l’intero programma anche per il 2021. Ad ogni modo, ad oggi, la stessa società non ha fornito alcuna comunicazione in merito.

 

Articoli correlati

Argomenti: