Il bonus TV di 100 euro non è in tutti i punti vendita: dove acquistare il nuovo televisore

Il bonus TV di 100 euro potrebbe non essere beneficiabile presso alcuni rivenditori. Vediamo il perché

di , pubblicato il
Bonus TV: posso dividerlo per più apparecchi?

In virtù del passaggio al nuovo standard della televisione digitale terrestre (DVB-T 2 con codifica Hevc main 10), il legislatore ha pensato ad un bonus TV di 100 euro per chi rottama il vecchio televisore e contestualmente acquista un nuovo apparecchio in linea con il nuovo standard.

Per adesso, il beneficio è disponibile fino al 31 dicembre 2022.

I requisiti per il bonus TV di 100 euro

Il benefico in commento è stabilito nella misura del 20% del prezzo di acquisto fino ad un massimo di 100 euro. Non è legato all’ISEE del nucleo familiare. In sintesi, per averlo:

  • occorre rottamare il vecchio televisore non in linea con il nuovo standard di ricezione del digitale terrestre
  • bisogna avere la residenza in Italia
  • occorre essere in regola con il pagamento dell’abbonamento RAI.

Inoltre:

  • spetta una sola volta per ciascun nucleo familiare (vale, quindi, per un solo televisore nell’ambito della stessa famiglia).
  • è cumulabile con l’altro bonus TV di 50 euro spettante a chi abbia un ISEE familiare fino a 20.000 euro. In tal caso, tale bonus di 50 euro scende a 30 euro.

Dove rottamare il vecchio televisore

Il bonus TV è applicato come sconto diretto sul prezzo di acquisto. E, quindi, stesso il venditore che applica lo sconto.

Tuttavia, non è detto che ciò avvenga in tutti i punti vendita. Infatti, l’adesione dei rivenditori è su base volontaria. Per poter beneficiare del bonus è, quindi, necessario recarsi in un punto vendita che abbia aderito all’iniziativa.

Si ricorda, inoltre, di dover rottamare il vecchio televisore. In particolare, la rottamazione può avvenire

  • direttamente presso il punto vendita dove si acquista il nuovo televisore (il tal caso sarà poi il venditore ad occuparsi dello smaltimento)
  • oppure in altri punti di discarica autorizzati (in questa ipotesi il soggetto che consegna l’apparecchio compila un modulo in cui dichiara di possedere tutti i requisiti per godere del bonus.
    Una copia di tale modulo andrà poi consegnata nel punto vendita in cui si acquisterà il nuovo apparecchio televisivo su cui si riceverà lo sconto del 20%).

Potrebbe anche interessarti:

Argomenti: ,