Il ‘bonus’ di Pasqua in busta paga: ecco chi avrà la bella sorpresa nello stipendio di maggio

Arriva il 'bonus' di Pasqua in busta paga per il lavoratori. Ecco, infatti, chi avrà la bella sorpresa nello stipendio del mese di maggio del 2022. Si tratta, nello specifico, dei dipendenti statali. Circa 225.000 lavoratori. Ecco come.

di , pubblicato il
Leggi le buste paga 2022 per sapere se ti spetta il bonus 200 euro con sicurezza: quale dato guardare (non è lo stipendio)

Arriva il ‘bonus’ di Pasqua in busta paga per il lavoratori. Ecco, infatti, chi avrà la bella sorpresa nello stipendio del mese di maggio del 2022. Si tratta, nello specifico, dei dipendenti statali. E questo dopo che, per il rinnovo del contratto, è arrivato il parere favorevole del Consiglio dei Ministri.

In particolare, il ‘bonus’ di Pasqua in busta paga per i dipendenti pubblici, almeno in un primo momento, dovrebbe riguardare solo il comparto rientrante nelle funzioni centrali. Ma arriveranno poi per tutti non solo gli aumenti in busta, ma anche gli arretrati.

Il ‘bonus’ di Pasqua in busta paga: ecco chi avrà la bella sorpresa nello stipendio di maggio

E questo perché al ‘bonus’ di Pasqua in busta paga si aggiunge il fatto che i rinnovi contrattuali sono quelli relativi al triennio 2019-2021. Andando ad interessare, tra enti pubblici non economici, agenzie fiscali e dipendenti dei ministeri, circa 225.000 persone. Così come dichiarato, tra l’altro, da Renato Brunetta che è l’attuale ministro per la Pubblica amministrazione.

Il ‘bonus’ di Pasqua in busta paga è la novità che riguarda solo la parte economica per i dipendenti pubblici. In quanto il Governo italiano guidato dal presidente del Consiglio Mario Draghi punta a potenziare la formazione ed a sviluppare le competenze nella PA. E questo, tra l’altro, pure attraverso la revisione delle carriere e degli ordinamenti professionali. Con il ministro Renato Brunetta che, al riguardo, ha reso nota pure la nascita di una quarta area per i funzionari con elevate professionalità.

Perché è attesa la bella sorpresa nello stipendio di maggio

Nel dettaglio, il ‘bonus’ di Pasqua in busta paga è atteso per maggio in quanto entro il corrente mese di aprile del 2022 tutto potrebbe essere perfezionato.

Con il via libera da parte della Corte dei Conti. Al netto degli aumenti attesi, inoltre, ecco quanto guadagnano mediamente gli statali.

Argomenti: , , , , ,