Il bonus Cashback di Poste Italiane vale fino a 15 euro al giorno. Ecco come fare

Il bonus cashback di poste italiane consiste in un rimborso, fino a 15 euro al giorno, delle spese effettuate con carta Postepay.

di , pubblicato il
cashback postepay

Con la Legge di Bilancio 2022 è stato definitivamente eliminato il tanto discusso bonus cashback. Ad ogni modo, esistono delle valide alternative offerte da istituti privati. Uno dei più conosciuti è sicuramente il cashback offerto da poste italiane, che consiste nel rimborso di una piccola percentuale delle spese effettuate con carta postepay. Di recente, poste italiane ha comunicato un’impostante novità: per il mese di febbraio, il cashback vale di più, fino a 15 euro al giorno. Ecco come attivare l’offerta.

Cashback Postepay, cos’è e come funziona

Il bonus cashback di poste italiane, sostanzialmente, consiste in un rimborso delle spese effettuate con carta Postepay, fino a 1 euro per ogni transazione di almeno 10 euro, ma soltanto per gli acquisti effettuati nei punti vendita aderenti all’iniziativa e per un massimo di 10 euro giornalieri.

Per partecipare al programma bisogna scarica l’App Postepay e seguire la relativa procedura di attivazione.

È possibile conoscere i punti vendita che aderiscono al programma direttamente dall’App Postepay, nella sezione «Vicino a te».

Da febbraio, il rimborso vale fino a 15 euro al giorno

Dal 1° al 28 febbraio 2022 il cashback vale tre volte tanto. Soltanto per questo mese, infatti, sarà possibile ricevere 3 euro di cashback (anziché 1 euro) per ogni transazione di almeno 10 euro, per un massimo di 15 euro giornalieri (anziché 10 euro al giorno).

Infine, segnaliamo che, salvo proroghe, il cashback di poste italiane scadrà a fine marzo.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina web di poste italiane dedicata all’iniziativa.

 

Articoli correlati

Argomenti: ,