Il bonus 500 euro per il computer gratis è un flop: a cosa servirà la piattaforma che resta aperta

Chiuse le prenotazioni per il bonus 500 euro. I voucher prenotati sono stati soltanto circa la metà di quelli disponibili.

di , pubblicato il
Bonus 500 Euro Manuale Operativo

Il bonus 500 euro computer, tablet è internet è stato un vero e proprio flop.

La misura è scaduta il 9 novembre 2021. Le risorse impegnate sono state circa 106,3 milioni di euro, pari soltanto al 53% dei fondi disponibili. Complessivamente, sono stati attivati oltre 200.000 Voucher in tutta Italia, per un totale di oltre 98 milioni di euro erogati. Quanto appena detto è stato reso noto da infratel italia, la società che si è occupata della gestione e dell’erogazione del bonus 500 euro, attraverso un comunicato stampa del 11 novembre 2021.

Bonus 500 euro computer, tablet e internet, cos’è?

Il bonus 500 euro computer, tablet e internet, sostanzialmente, consiste in un contributo del valore di 500 euro, in favore delle famiglie a basso reddito, con Isee inferiore a 20 mila euro, da utilizzare come sconto sul prezzo di vendita dei canoni di connessione ad internet in banda ultra larga per un periodo di almeno dodici mesi e dei relativi servizi di attivazione, nonché per la fornitura dei relativi dispositivi elettronici (CPE) e di un tablet o un personal computer.

Stop alle prenotazioni ma la piattaforma rimane aperta

Come già detto in apertura, il 9 novembre 2021 si sono chiuse le prenotazioni per il bonus 500 euro computer, tablet e internet. I voucher prenotati sono stati circa la metà di quelli disponibili.

La misura non è mai riuscita a decollare, forse per la presenza di limiti d’accesso molto ristretti.

Ad ogni modo, si legge nel comunicato stampa di Infratel Italia, il portale resterà attivo per le altre funzionalità (attivazioni, disdette di prenotazioni, cessazioni, portabilità) e per il monitoraggio dei voucher già richiesti.

 

Guide e articoli correlati

Argomenti: ,