Il 31 ottobre 2021 scade il bollo auto: come pagare e attenzione alle bufale!

Il 31 ottobre 2021 scade il bollo auto: come pagare e attenzione alle bufale! Tra chi deve versare a fine mese, e chi invece non pagherà. Ma solo grazie allo stralcio delle cartelle esattoriali. Facciamo chiarezza.

di , pubblicato il
Il 31 ottobre 2021 scade il bollo auto: come pagare e attenzione alle bufale!

Per il mese corrente, il 31 ottobre del 2021 scade il bollo auto. Vediamo allora come pagare la tassa automobilistica. Ma nello stesso tempo, occhio vigile e massima attenzione pure alle bufale! Perché sulla scadenza del bollo auto a fine mese, proprio il giorno 31, c’è lo stralcio automatico delle cartelle esattoriali. Così come riportato in questo articolo.

Il 31 ottobre 2021 scade il bollo auto da pagare per chi ha la tassa scaduta a settembre. Visto che per il saldo c’è sempre tempo fino alla fine del mese successivo a quello della scadenza. Ma attenzione, come sopra detto, alle bufale sul bollo auto cancellato. In quanto c’è lo stralcio automatico, il prossimo 31 ottobre del 2021, per i carichi fiscali iscritti a ruolo di 10-20 anni fa! Ovverosia, per il periodo dal 2000 al 2010.

Il 31 ottobre 2021 scade il bollo auto: come pagare e attenzione alle bufale!

Quello che accadrà il 31 ottobre del 2021, per i debiti fiscali e tributari dal 2000 al 2010, è quindi un annullamento delle cartelle esattoriali d’ufficio. In automatico, appunto, fino a 5.000 euro. Ma a patto che i contribuenti, persone fisiche e persone giuridiche, abbiano un reddito imponibile non superiore alla soglia dei 30.000 euro. Riferito all’anno di imposta 2019.

Per tutti gli altri, per i quali il 31 ottobre 2021 scade il bollo auto, la tassa deve essere versata per non incorrere in sanzioni. Che sono amministrative e che aumentano al crescere del ritardo nel pagamento. Ma che possono portare, con tre anni consecutivi di bollo non pagato, pure alla radiazione d’ufficio del veicolo.

Come e dove si paga la tassa automobilistica entro la fine del corrente mese

Per chi ha il bollo auto in scadenza il prossimo 31 ottobre del 2021, la tassa si può pagare praticamente sempre sotto casa.

In quanto è possibile recarsi nelle ricevitorie e nelle tabaccherie. Ma anche alla posta ed in banca sia a sportello, sia presso gli ATM.

Il bollo, tra l’altro, si può pagare pure presso le sedi dell’ACI. Ci sono poi regioni come la Lombardia che hanno abilitato il servizio di pagamento del bollo tramite la domiciliazione bancaria. In tal caso all’automobilista è riconosciuto uno sconto, e quindi una riduzione rispetto all’importo standard della tassa, pari al 15%.

Argomenti: