I 5 lavori meglio retribuiti nel 2015 in Italia: ecco quali sono

Quali sono i lavori junior meglio pagati nel 2015? Vediamo cosa emerge da un recente studio del mondo del lavoro.

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Quali sono i lavori junior meglio pagati nel 2015? Vediamo cosa emerge da un recente studio del mondo del lavoro.

Anche nel 2015 è stata stilata una classifica per stabilire quali sono i lavori junior meglio retribuiti in Italia per comprendere quale direzione sta prendendo il mondo del lavoro. Accanto alle solite figure ingegneristiche sono in ascesa lavori dei professionisti del web che, non solo in Italia ma nel panorama mondiale, stanno conquistando un posto di primo piano nel mondo del lavoro. Quali sono attualmente i lavori meglio pagati in Italia per il 2015? Secondo una classifica l’ingegnere energetico è una delle figure meglio pagate, ruolo che difficilmente trova i candidati con le giuste competenze per cui serve una laurea in ingegneria meccanica o chimica. La retribuzione iniziale varia dai 24mila ai 28mila euro. Un altro ruolo molto richiesto è quello dell’ingegnere informatico grazie anche allo sviluppo che la tecnologia informatica sta continuando ad attraversare. Per questo ruolo il compenso iniziale va dai 30mila ai 40mila euro l’anno. La continua espansione che sta, invece, registrando l’e-commerce porta la figura dell’e-commerce manager ad essere una delle occupazione più pagate nel 2015 in Italia, in un settore che continua ad avere una crescita esponenziale. Per i giovani assunti da poco la retribuzione parte dal 20mila euro l’anno. Ad occuparsi delle campagne pubblicitarie nel mondo del web in continua espansione p la figura dell’adv traffic manager per rivestire la quale serve una laurea in economia o marketing. La retribuzione annua varia dai 20mila ai 45mila euro. La quinta figura, non in ordine di importanza o retribuzione, più pagata del 2015 è quella dell’addetto finanza e controllo di gestione che gode di un certo peso nelle aziende poiché il suo compito è quello di supervisionare il bilancio. La retribuzione iniziale varia dai 18mila ai 40mila euro annui.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lavoro e Contratti, Classifiche

I commenti sono chiusi.