Gomme invernali, l’obbligo scatta il 15 novembre, info Comune per Comune

Gomme invernali, come evitare le multe, cosa stabilisce il codice della strada e quali sono gli obblighi Comune per Comune.

di Angelina Tortora, pubblicato il
Gomme invernali, come evitare le multe, cosa stabilisce il codice della strada e quali sono gli obblighi Comune per Comune.

Gomme invernali con l’ingresso della prima neve, scatta l’obbligo del cambio gomme entro il 15 novembre 2017 per molti comuni.

Con la stagione invernale entra in vigore l’obbligo di viaggiare con le gomme termiche montate o catene da neve a bordo.

L’obbligo cambia da Regione a regione e non riguarda tutta l’Italia.

Ecco gli obblighi del cambio gomme regione per regione:

Comune di MONTESILVANO
Provincia di (PE) – ABRUZZO obbligo 15/11/2017

Comune di PISA
Provincia di (PI) – TOSCANA obbligo 15/11/2017

Comune di MASSA
Provincia di (MS) – TOSCANA obbligo 15/11/2017

Comune di CHIETI
Provincia di (CH) – ABRUZZO obbligo 02/11/2017

Comune di PIACENZA
Provincia di (PC) – EMILIA-ROMAGNA obbligo 26/10/2017

Comune di L’AQUILA
Provincia di (AQ) – ABRUZZO obbligo 25/10/2017

I dati sono stati pubblicati sul sito: www.pneumaticisottocontrollo.it

Cambio gomme invernali: cosa prevede il codice della strada

Il codice della strada, detta che “I veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi anti-sdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve e su ghiaccio“. Inoltre, occorre sempre verificare se la dotazione del cambio invernale sia omologata, nella misura prescritta dal libretto di circolazione, devono rispettare quanto stabilito nella Direttiva 92/93/CE.

Anche le catene da neve devono essere omologate e avere misure corrispondenti. Non sono invece omologate i dispositivi supplementari e non equivalenti a gomme invernali o catene.

Gomme auto ritirate dal mercato

Fate attenzione ad acquistare le gomme per auto, alcuni lotti sono stati ritirati dal mercato Europeo.

Il ritiro è stato necessario poiché la stabilità e la resistenza alle alte velocità potrebbero essere insufficienti, a precisarlo una nota dell’Ufficio federale del consumo diffusa martedì 30 novembre. Nella nota si legge che a causa di una combinazione di materiali non conformi alle specifiche, possono verificarsi deformazioni dello pneumatico che potrebbero causare un contatto con la vettura. L’azienda Continental ritira dal mercato Europeo 4.260 pneumatici.

Gomme invernali: multa e sanzioni se non si rispetta l’obbligo

A  partire da domani, 15 novembre, saranno applicate le relative sanzioni verso gli automobilisti che non si saranno adeguate alle disposizioni ministeriali.

Il Codice della strada prevede multe differenziate a seconda che l’infrazione venga riscontrata su strada urbana o extra urbana, con le seguenti specifiche:

  • nel centro abitato, la sanzione minima applicata ammonta a 41 euro;
  • fuori dal centro abitato, invece, si parte da 84 euro per chi non ha gomme termiche o catene a bordo.

Inoltre, è da segnalare, che una volta constatata la multa,  il conducente non potrà riprendere la marcia fino a che non avrà dotato il veicolo di mezzi antisdrucciolevoli. Se l’obbiglo non viene rispettato, si applica una sanzione di 84 euro con relativa decurtazione di 3 punti dalla patente.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: News Fisco, Multe

I commenti sono chiusi.