Fondo perduto birrifici artigianali, domande al via dal 20 gennaio

Pubblicato online il modulo da compilare ed inviare per accedere al contributo a fondo perduto birrifici artigianali

di , pubblicato il
Fondo perduto birrifici artigianali, domande al via dal 20 gennaio

Si parte il 20 gennaio 2022 con le domande per l’accesso al contributo a fondo perduto birrifici artigianali messo a disposizione dal MISE (Ministero dello Sviluppo Economico).

Il fondo istituito per questo tipo di beneficio è di 10 milioni di euro (decreto Sostegni-bis). Possono accedervi le imprese produttrici di birre artigianali.

Requisiti e importo

Ai fini del contributo a fondo perduto in commento, per birra artigianale deve intendersi quella prodotta da birrifici indipendenti, e non sottoposta a processi di microfiltrazione e pastorizzazione. In dettaglio, ai fini dell’accesso al beneficio è richiesta che la birra sia prodotta da un birrificio che:

  • Utilizzi impianti fisicamente distinti da quelli di qualsiasi altro birrificio;
  • Sia economicamente e legalmente indipendente da un altro birrificio;
  • Non operi sotto licenza di utilizzo dei diritti di proprietà immateriale di altri.

Il contributo è pari a 0,23 centesimi per ciascun litro di birra artigianale prodotta e presa in carico nel registro annuale di magazzino nel 2020 o nel registro della birra condizionata. I dati da prendere a riferimento sono quelli presentati dal birrificio all’Agenzia delle accise, dogane e monopoli.

Come e quando chiedere il contributo a fondo perduto birrifici artigianali

Le modalità di presentazione della domanda di accesso al contributo a fondo perduto birrifici artigianali sono definite con il decreto direttoriale 12 gennaio 2022.

La richiesta deve essere presentata utilizzando l’apposito modulo firmato digitalmente dal legale rappresentante. L’invio deve avvenire tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo [email protected].

La finestra temporale per la presentazione si aprirà alle ore 12:00 del giorno 20 gennaio 2022 e si chiuderà (salvo proroghe) alle ore 12:00 del 18 febbraio 2022.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,