Fisco: per flat tax tetto massimo 65.000 euro

Si stringono i tempi per la flat tax al 15%. La manovra vale 30 miliardi di euro per i contribuenti con reddito fino a 65 mila euro.

di , pubblicato il
Si stringono i tempi per la flat tax al 15%. La manovra vale 30 miliardi di euro per i contribuenti con reddito fino a 65 mila euro.

Flat tax della Lega a misura di famiglia fiscale. La tassa piatta del 15% si applicherà per i single monoreddito fino a 30 mila euro, per i nuclei familiari fino a 55 mila euro, estendibili a 65 mila euro, conti permettendo, per le famiglie con due o più redditi. A spiegare il progetto è Armando Siri, ormai ex sottosegretario alle Infrastrutture, ma pur sempre tra i principali riferimenti del Carroccio sull’aliquota unica.

La Flat Tax vale 30 miliardi

La riforma fiscale sarà quindi introdotta nella manovra finanziaria per il 2020 e troverà le dovute coperture che ammontano a circa 30 miliardi di euro. Tramonta l’idea di aumentare l’Iva o utilizzare gli 80 euro del Bonus Renzi per trovare le risorse necessarie che, viceversa, dovrebbero arrivare dalle maggiori entrate fiscali e dalla lotta all’evasione. Un contributo arriverà anche dall’emersione del denaro contante non dichiarato e custodito nelle cassette di sicurezza per cui sta lavorando la Commissione Finanze alla Camera.

Le dichiarazioni di Siri

Questa proposta è “della Lega – ha spiegato Siridovrà decidere il Governo se farla propria. Anche dopo le vicende giudiziarie che l’hanno coinvolta c’è chi ha contestato la sua presenza al tavolo convocato da Salvini con le parti sociali. Non voglio fare polemiche, lavoro. Cerco di dare il mio contributo, sono senatore e continuo a svolgere con il massimo impegno il mio ruolo e la mia missione“.

Le coperture finanziarie

Alla domanda se la riforma fiscale della Lega sarà compatibile con i saldi di finanza pubblica, “– ha precisato – bisogna pensare che può avere ripercussioni positive sul Pil. Sono risorse che con il moltiplicatore della crescita possono ritornare attraverso consumi, produzione e lavoro“. Quanto alla possibilità di tagliare anche il cuneo, “spesso si fa confusione tra cuneo fiscale e previdenziale. La flat tax incide già sul primo”. Siri si è detto convinto che la flat tax avrà davvero benefici su 20 milioni di famiglie e 40 milioni di cittadini “perché una riduzione del prelievo fiscale può avere effetti anche sugli altri componenti del nucleo, in quanto aumenta le possibilità di spesa“.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.