Finanziamenti a fondo perduto per donne e giovani: metti il tuo sogno in modalità ON

Ci sono i finanziamenti a fondo perduto per donne e giovani. Ed in questo modo metti il tuo sogno in modalità ON. Con ON che sta a indicare 'Oltre Nuove imprese a tasso zero'. Che è la misura incentivante per l'imprenditoria giovanile e femminile. La guida e come fare domanda.

di , pubblicato il
Finanziamenti a fondo perduto per donne e giovani: metti il tuo sogno in modalità ON

Ci sono i finanziamenti a fondo perduto per le donne e per i giovani. Ed in questo modo metti il tuo sogno davvero in modalità ON. Con ON che sta a indicare ‘Oltre Nuove imprese a tasso zero‘. Che è la misura incentivante per l’imprenditoria giovanile e femminile.

Nel dettaglio, i finanziamenti a fondo perduto per i giovani e per le donne poggiano su una dotazione finanziaria approvata dal MiSE, il Ministero dello Sviluppo Economico. A favore non solo dei giovani di età compresa tra i 18 ed i 35 anni. Ma anche per le donne di tutte le età che vogliono fare impresa così come si legge sul sito Internet di Invitalia.

Finanziamenti a fondo perduto per le donne e per i giovani. Metti il tuo sogno davvero in modalità ON

In particolare, la copertura finanziaria arriva fino a ben il 90% delle spese ammissibili. Con un massimo fino a ben 3 milioni di euro per ogni progetto d’impresa che sarà presentato ed approvato.

Per l’accesso ai finanziamenti a fondo perduto per le donne e per i giovani i settori d’impresa ammessi sono quelli del turismo, del commercio, dei servizi ed anche il comparto manifatturiero.

Ecco i contributi per i progetti di investimento con Oltre Nuove imprese a tasso zero

Con i finanziamenti a fondo perduto per le donne e per i giovani, inoltre, si possono non solo avviare nuovi progetti imprenditoriali. Ma anche ampliare, trasformare o diversificare attività imprenditoriali che sono già esistenti.

Dal sito Internet di Invitalia, lo sportello online per l’accesso ai finanziamenti a fondo perduto per le donne e per i giovani sarà aperto in data 19 maggio del 2022.

Con il progetto di impresa presentato da avviare solo dopo la stipula del contratto di finanziamento. E poi da concludere entro e non oltre 24 mesi.

Argomenti: , , , , , , , , , ,