Evasione fiscale, nuovi strumenti 2.0 contro i furbetti delle tasse

La lotta all’evasione fiscale si fa sempre più 2.0: numeri attuali e strumenti futuri

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
La lotta all’evasione fiscale si fa sempre più 2.0: numeri attuali e strumenti futuri

Si stringe il cappio intorno al collo dei furbetti del Fisco: la lotta all’evasione fiscale non molla e anzi acquisisce nuovi strumenti 2.0. Come noto a febbraio è stato firmato un accordo Italia-Svizzera per stanare i conti elvetici e far rientrare i capitali dall’estero. E la Svizzera non è l’unico paradiso fiscale con cui il Fisco italiano sta arrivando ad accordi bilaterali. Per il 2015 l’obiettivo di recuperato fissato da Rossella Orlandi, direttrice dell’Agenzia delle Entrate, per la lotta all’evasione fiscale è ambizioso e arriva a 15 miliardi ma i dati dello scorso anno non lasciano ben sperare in questo senso visto che c’è stata anche una leggera flessione rispetto al 2013 (si è passati infatti da 13,1 a 13 miliardi di euro). Posto che, secondo le stime, l’evasione ammonta a circa 120 miliardi, è evidente che c’è ancora molto da fare. A ciò si aggiunga che l’evasione stimata in base alla lista Falciani sui capitali all’estero è solo la punta dell’iceberg di un’economia sommersa disastrosa per il Paese (mafia, lavoro in nero etc) .   La lista Falciani dal canto suo fa oltre 100 000 nomi, di cui i 7499 italiani. Tra i proprietari ufficiali o ufficiosi di tali conti spuntano in modo non sempre chiaro Valentino Garavani, Franco Beretta Gussalli, Pippo Civati, Luigi Guatri, Salvatore Mancuso, Flavio Briatore, Ornella Vanoni, Stefania Sandrelli e Valentino Rossi. Molti di loro, come noto, hanno regolarizzato nel frattempo la loro posizione con il Fisco. Ma questa lista ha un limite intrinseco: non tiene conto dei reati ascrivibili alle aziende. Il governo Renzi si sta impegnando a combattere l’impunità degli evasori fiscali grazie non solo ad accordi internazionali ma anche a strumenti 2.0

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Evasione fiscale

I commenti sono chiusi.