Evasione Fiscale: i paradisi offshore costano 427 miliardi di dollari ogni anno

Uno studio di Tax Justice network rivela l’ammontare di denaro che ogni anno viene sottratto al Fisco.

di , pubblicato il
Uno studio di Tax Justice network rivela l’ammontare di denaro che ogni anno viene sottratto al Fisco.

Ogni anno i paesi perdono un totale di oltre 427 miliardi di dollari a causa di pratiche elusive ed evasione fiscale internazionale. L’equivalente di quasi 34 milioni di stipendi annuali degli infermieri.

Questo è quanto reso noto da Tax Justice network, nel report “State of Tax Justice 2020”, pubblicato lo scorso 20 novembre 2020. Vediamo meglio di cosa si tratta.

State of Tax Justice

State of Tax Justice, sostanzialmente, è uno studio annuale nel quale si rileva quante tasse ogni paese del mondo perde a causa dell’evasione fiscale internazionale.

Gli analisti del network utilizzato e rielaborato i dati aggregati del “Country by country reporting”, pubblicato dall’Ocse, per determinare quanto gettito fiscale va perso ogni anno in tutto il mondo grazie alla distrazione in paradisi fiscali di utili, patrimoni e redditi personali da parte del mondo del business e dei privati.

I dati dello studio

Come già detto in apertura, i paesi stanno perdendo oltre 427 miliardi di dollari ogni anno.

Di questi, 245 miliardi di dollari sono attribuibili alle pratiche delle coroporation, mentre le tasse sottratte al Fisco dai privati raggiungono i 182 miliardi di dollari.

I paesi a reddito più elevato perdono molte più tasse rispetto ai paesi a basso reddito, ma l’impatto di tali perdite fiscali è molto maggiore sulla spesa pubblica dei paesi a reddito inferiore.

In particolare, secondo il report, le perdite fiscali dei paesi con redditi più alti sono pari all’8% della spesa pubblica, mentre il peso di tale rapporto sale ad oltre il 50% nei paesi con redditi più bassi.

Ad ogni modo, si legge in Tax Justice network, dai Paesi più ricchi deriva la quasi totalità delle imposte evase (circa il 98%), pari a 419 miliardi di dollari, contro i soli 8 miliardi di perdita generata nei Paesi a basso reddito.

Articoli correlati

Lotta all’evasione con il cashback sui pagamenti elettronici

L’evasione fiscale dilaga nei bar fra lockdown e restrizioni

Argomenti: ,