Estratto conto Equitalia, ecco come ottenerlo

Tutto quello che c'è da sapere per verificare la propria posizione debitoria nei confronti del Fisco con l'estratto conto Equitalia

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Tutto quello che c'è da sapere per  verificare la propria posizione debitoria nei confronti del Fisco con l'estratto conto Equitalia

Come verificare la propria posizione debitoria sul sito, tra i vari servizi on line offerti dalla società di riscossione. Tutto quello che c’è da sapere.

Cosa contiene l’estratto conto Equitalia

Ogni contribuente può verificare la propria posizione debitoria, quindi il pagamento di multe e tasse direttamente sul sito Equitalia, accedendo al proprio estratto conto. Tra i servizi Equitalia offerti sul portale on line della società di riscossione vi è proprio quello dedicato alla verifica dell’estratto conto, in cui è contenuto lo storico del contribuente quanto ha pagato, cosa ha pagato, quanto deve ancora pagare dal 2000 ad oggi.L’obiettivo è quello di rendere più semplice al contribuente verificare la propria posizione debitoria, evitando lunghe file allo sportello.

Come accedere al conto Equitalia?

Servono in tal caso le credenziali, utente e password che fornisce direttamente l’Agenzia delle entrate sul suo sito dedicato ai “Servizi on line” o l’Inps che fornisce il PIN, sempre collegandosi sul sito.

 Di seguito potete trovare una breve guida illustrata, disponibile sul sito Equitalia, che spiega passo passo come accedere al proprio conto.

Conto Equitalia. La guida illustrata

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Normativa e Prassi, Tasse e Tributi