Esenzione ticket per invalidità, chiarimenti dal Ministero della Salute

Esenzione ticket per invalidità, come e quando richiederla, tutti gli ultimi aggiornamenti 2017 dal Ministero della Salute.

di , pubblicato il
Esenzione ticket per invalidità, come e quando richiederla, tutti gli ultimi aggiornamenti 2017 dal Ministero della Salute.

Il Ministero della Salute chiarisce chi può ottenere l’esenzione per l’invalidità. Ha pubblicato una serie di domande e risposte poste dai cittadini, esaminiamo alcune domande poste e gli aggiornamenti intervenuti nell’anno 2017.

Esenzioni ticket per invalidità

Alla domanda di chi riconosce l’invalidità, il Ministero risponde spiegando che l’invalidità civile dietro domanda telematica presentata all’Inps, la Commissione medica valuta il richiedente e stabilisce la percentuale di invalidità e l’handicap legato alla patologia.

Nel caso di invalidità grave che impedisce il continuo dell’attività lavorativa, il lavoratore dovrà rivolgersi anche all’Inail che dovrà certificare l’invalidità lavorativa.

Per il riconoscimento dell’invalidità e le agevolazione ad esse legate come il ticket sanitario, bisogna rivolgersi all’Asl di appartenenza. Il Ministero chiarisce che l’invalidità non è legata al reddito del richiedente.

Esenzione ticket per reddito, chi ne ha diritto? Le ultime novità 2017

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,