Esenzione IMU per immobili inagibili: passa l’emendamento per le zone colpite dal Sisma

Esenzione IMU immobili inagibili: tra le polemiche passa l'emendamento a favore delle aree colpite dal Sisma.

di , pubblicato il
Esenzione IMU immobili inagibili: tra le polemiche passa l'emendamento a favore delle aree colpite dal Sisma.

Approvato l’emendamento Lega per l’esenzione IMU sugli immobili inagibili: applaudono in Emilia Romagna, nelle aree colpite dal Sisma. Il presidente Pd della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini ha ringraziato il Governo per questa decisione di approvare “gli emendamenti che sono stati presentati sulla ricostruzione post sisma”.

Nelle ultime ore si erano susseguiti botta e risposta tra Matteo Salvini e la maggioranza al Governo: il leader della Lega aveva criticato tramite Twitter la bocciatura dell’emendamento sull’esenzione IMU per gli immobili colpiti dal Sisma. Per tutta risposta dalle file del Pd hanno accusato Salvini di speculare su una problematica seria e delicata. Dopo un iter travagliato comunque la proroga è arrivata e probabilmente questa è la cosa più importante.

Di seguito le parole del  presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e dell’assessore alla Ricostruzione, Palma Costi in merito alla scadenza dell’esenzione IMU a fine 2019: “Ringraziamo il Governo e la maggioranza per aver accolto e approvato oggi gli emendamenti che sono stati presentati sulla ricostruzione post sisma, in particolar modo quelli relativi alla proroga al 31 dicembre 2020 per l’esenzione dell’Imu per gli immobili inagibili e per la sospensione dei mutui per privati e Comuni dell’area del cratere. Un provvedimento giusto e doveroso nei confronti dei cittadini e degli amministratori locali: dare loro risposta era e resta una priorità”.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.