Esenzione IMU: con la Legge di Stabilità 2016 su quali abitazioni salta?

Arriva la retromarcia di Rernzi sull'esenzione IMU per le abitazioni signorili.

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Arriva la retromarcia di Rernzi sull'esenzione IMU per le abitazioni signorili.

Nelle prime bozze della Legge di Stabilità 2016 era contenuta la volontà di attuare l’esenzione IMU sugli immobili di lusso compresi nelle categorie A1, abitazioni signorili, A8, ville, A9, castelli.   Arriva però la decisione che smentisce tali indicazioni poiché è stata già anticipato da Matteo Renzi che questi immobili non potranno godere dell’esenzione IMU abitazioni principali.   Quindi anche le prime case di lusso continueranno a pagare l’IMU insieme alle seconde case. Anche se inizialmente era previsto nella bozza della Legge di Stabilità. La retromarcia del premier al riguardo va ricondotta alle polemiche scaturite negli ultimi giorni dal fatto che la cancellazione dell’IMU per le abitazioni signorili ha una portata limitata nel bilancio pubblico stimata in 91 milioni di euro poiché ad essere interessate sono soltanto 74mila abitazioni.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tasse e Tributi

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.