Equitalia: arriva Contotax, il contatore per le rateizzazioni

Equitalia, nuovo servizio per incentivare gli utenti alla rottamazione, circa 600mila già iscritti. Vediamo che cos'è e come funziona.

di Angelina Tortora, pubblicato il
Rottamazione cartelle equitalia

Equitalia, la rottamazione cartelle, circa 600.000 domande presentate. Per venire incontro agli utenti, l’ente mette a disposizione Contotax, il contatore digitale che permette di fare un estratto conto dei debiti con il Fisco, inoltre dà la possibilità di simulare le rate da pagare.

Equitalia: rottamazione cartelle, facile e veloce con il pin online

Equitalia: come accedere al Contotax

Se si hanno  le credenziali di accesso (SPID, Agenzia delle entrate, Inps, Carta nazionale dei Servizi) si può:

  • entrare nella tua area riservata, cliccare su “Definizione agevolata” nel menù a sinistra;
  • selezionare le somme che vuoi far rientrare nella domanda di adesione;
  • scegliere il numero di rate e quindi inviare direttamente la domanda.

Con il nuovo servizio Contotax ed entrando nell’area riservata del sito di Equitalia si ha un quadro completo dei propri debiti con l‘Agenzia delle Entrate, l’Inps, le Regioni o i Comuni.

Non è detto che si debbano rottamare tutti i debiti, il contribuente, può scegliere quale parte del debito rottamare per un massimo di cinque rate e pagando il 70% entro quest’anno e il 30% entro settembre 2018.

Rottamazione cartelle Equitalia: dossier completo con tutte le novità dal 20 al 26 marzo

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: News Fisco, Debiti Equitalia