Entrate tributarie e contributive, -7% nei primi 10 mesi dell’anno

Online il Rapporto sull’andamento delle entrate tributarie e contributive nel periodo gennaio-ottobre 2020.

di , pubblicato il
Online il Rapporto sull’andamento delle entrate tributarie e contributive nel periodo gennaio-ottobre 2020.

È Online, sui siti www.finanze.gov.it e www.rgs.mef.gov.it, il Rapporto sull’andamento delle entrate tributarie e contributive nel periodo gennaio-ottobre 2020, redatto congiuntamente dal Dipartimento delle Finanze e dal Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato ai sensi dell’art. 14, comma 5 della legge di contabilità e finanza pubblica (legge 31 dicembre 2009, n. 196). Vediamo meglio di cosa si tratta.

Entrate tributarie e contributive nel periodo gennaio-ottobre 2020

È stato appena pubblicato, sui siti www.finanze.gov.it e www.rgs.mef.gov.it, il report sull’andamento delle entrate tributarie e contributive nel periodo gennaio-ottobre 2020.

In particolare, queste entrate, si legge nel documento, hanno subito una diminuzione di circa il 7% (-39.103 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

La variazione negativa registrata è uguale per entrambe le tipologie di entrate. Ossia:

  • del 7% (-25.575 milioni di euro) per le entrate tributarie;
  • del 7% per le entrate contributive (-13.528 milioni di euro).

L’importo delle entrate tributarie, viene sottolineato nel report, comprende anche i principali tributi degli enti territoriali e le poste correttive, quindi integra il dato già diffuso con la nota del 7 dicembre scorso.

Articoli correlati

Rimborso da dichiarazione redditi: come comunicare l’IBAN all’Agenzia delle Entrate

Servizi Agenzia delle Entrate: lo SPID preoccupa i commercialisti

Argomenti: ,