Ecobonus Auto: morto ma già risorto, rifinanziato con altri 500 milioni di euro

L’Ecobonus Auto è stato riproposto e rifinanziato nel Decreto di Agosto con ben 500 milioni di euro. Ecco le ultime novità.

di , pubblicato il
L’Ecobonus Auto è stato riproposto e rifinanziato nel Decreto di Agosto con ben 500 milioni di euro. Ecco le ultime novità.

L’ecobonus auto, una misura promossa del Ministero dello Sviluppo Economico che offre contributi per l’acquisto di veicoli a ridotte emissioni, con il cosiddetto decreto rilancio, è stato potenziato attraverso un ulteriore incentivo valido soltanto fino al 31 dicembre 2020.

Sommando i due incentivi, si può arrivare ad uno sconto fino a 10.000 euro.

Già dalla sua partenza, la misura ha suscitato un enorme interesse. Soltanto nelle prime due ore dall’avvio dell’ecobonus auto, sull’apposita piattaforma sono arrivate 3.000 prenotazioni e i fondi (circa 50 milioni di euro) destinati a incentivare l’acquisto di auto con emissioni di anidride carbonica comprese tra 61 e 110 g/km, sono andati esauriti in appena una settimana.

Con il decreto di agosto, il beneficio è stato riproposto e ricapitalizzato con ben 500 milioni di euro. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Ecobonus auto, 500 milioni di euro con il decreto di agosto

Ai sensi della Legge di conversione 17 Luglio 2020, n. 77, art. 44 e 44 – bis (Decreto Legge Rilancio), i fondi stanziati per incentivare l’acquisto di veicoli di categoria M1, Euro 6 (diesel o benzina) con emissioni comprese tra 61 e 110 e con prezzo di listino inferiore a i 40 mila euro, sono soltanto di appena 50 milioni di euro per tutto il 2020.

Fondi che, in poco più di una settimana dal lancio dell’ecobonus auto, sono stati completamente esauriti.

Con in decreto di agosto, la misura verrà riproposta e ricapitalizzata. Secondo quanto rileva tg24.sky.it: “il beneficio è stato riproposto nel Dl Agosto con 500 milioni, 90 dei quali però destinati alle colonnine elettriche”.

Guide e articoli correlatio

Incentivi auto

Ecobonus Auto e Decreto Rilancio: incentivi 2020. Guida completa

Aumento accise diesel per finanziare nuovi Ecobonus, l’obiettivo è a saldo zero

Argomenti: ,