Ecco perché hai preso il bonus bici ma rischi di non usarlo

Hai ottenuto il voucher bici? Non perdere tempo perché hai trenta giorni per l'acquisto

di , pubblicato il
nuovo bonus bici
Con il secondo appuntamento per le prenotazioni, il governo ha concesso un’altra chance per il bonus bici. Per chi deve ancora fare l’acquisto, e quindi ha chiesto il voucher e non il rimborso, questa possibilità potrebbe però restare vana. Ecco perché.

Riapre il bonus bici ma non tutti potranno usarlo

Il boom di accessi nel click day del 3 novembre ha mandato in tilt il sistema. Code di attesa online non hanno permesso a tutti di ottenere il bonus mobilità. E così il governo ha riproposto un nuovo appuntamento il 9 novembre scorso. Non un click day questa volta ma una pre registrazione. Il ministro dell’ambiente ha infatti assicurato che nessuno sarebbe rimasto indietro e che la copertura economica, integrata nel 2021, sarebbe stata destinata a soddisfare tutte le richieste.

Bonus mobilità: rimborso assicurato, voucher forse inutilizzabile

Anche in questa occasione l’alternativa prevedeva:
  1. rimborso fino al 60% e per un massimo di 500 euro dell’acquisto già fatto;
  2. voucher da spendere per l’acquisto di bici.

Ebbene le difficoltà potrebbero riguardare proprio questo secondo scenario. Una volta emesso, questo sconto ha una validità di trenta giorni. Il problema è che diversi negozianti hanno segnalato di non avere più modelli disponibili per il bonus mobilità. Dunque lo scarso assortimento di bici e monopattini potrebbe compromettere il bonus bici.

Argomenti: