È online la piattaforma “Strategie Digitali”: un aggregatore di progetti per le imprese e cittadini

Un’importante iniziativa per il raggiungimento degli obiettivi di innovazione e trasformazione digitale del nostro Paese.

di , pubblicato il
Un’importante iniziativa per il raggiungimento degli obiettivi di innovazione e trasformazione digitale del nostro Paese.

Sul sito del Ministero dello Sviluppo economico, è attiva la piattaforma “Strategia Digitale – Laboratorio per il futuro”. Si tratta, sostanzialmente, di un aggregatore di progetti e contenuti sulle politiche digitali promosse dal MiSE in ambito di tecnologie emergenti, banda ultralarga, innovazione e trasformazione digitale.

Entusiasmo da parte del ministro dello sviluppo economico, Stefano Patuanelli, il quale, in un recente post sulla propria pagina facebook, ha dichiarato quanto segue:

“Tecnologie emergenti, banda ultralarga, innovazione e trasformazione digitale. Sono gli obiettivi che devono proiettare il Paese verso la transizione digitale, e per questo il Governo sta mettendo in campo misure sinergiche e progetti che coinvolgono imprese, cittadini, scuole, enti locali, pubblica amministrazione, in un unico grande disegno di sviluppo e innovazione”.

La nuova piattaforma sulla Strategia Digitale

La piattaforma “Strategia Digitale – Laboratorio per il futuro”, come già detto, non è altro che un aggregatore di progetti e contenuti sulle politiche digitali.

La piattaforma è stata promossa dal MiSE in ambito di tecnologie emergenti, banda ultralarga, innovazione e trasformazione digitale.

Questi progetti puntano a favorire la conoscenza e la diffusione della banda ultralarga tra i cittadini.

A tal fine, il MISE intende promuovere iniziative specifiche di comunicazione digitale, tra cui il lancio di una mini webserie.

Spiega il Sottosegretario con delega alle politiche digitali Mirella Liuzzi: “questi progetti a trazione digitale rappresentano importanti iniziative sinergiche per il raggiungimento degli obiettivi di innovazione e trasformazione digitale del Paese”.

Articoli correlati

Innovazione Pa e Industria 4.0, l’Italia smart voluta dal governo M5S-Pd

Bonus 500 euro Computer, Tablet e internet: esiste un limite d’accesso sconosciuto agli utenti, e non si tratta del reddito

Bonus 500 euro. Lo stesso Voucher per 2 promozioni internet differenti? Si può fare!

Argomenti: ,