Domanda disoccupazione: procedura on line per il patronato

Domanda disoccupazione viaggia on line, con il nuovo servizio sul sito Inps predisposto per gli enti di patronato o Caf a cui rivolgersi

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Domanda disoccupazione viaggia on line, con il nuovo servizio sul sito Inps predisposto per gli enti di patronato o Caf a cui rivolgersi

 

On line un nuovo servizio per il patronato che deve avanzare domanda disoccupazione

Domanda disoccupazione o meglio di indennità di disoccupazione, da presentarsi  on line grazie ad un nuovo canale disponibile sul sito Inps, riservato ai patronati o Caf.

 Domanda disoccupazione da parte del patronato

 La domanda di indennità di disoccupazione, mobilità ordinaria e in deroga, assegno integrativo e trattamenti speciali per l’edilizia (L. 223/91, L. 427/75, L. 451/94), potrà presentarsi on line, tramite  un’applicazione WEB interattiva. Un nuovo servizio disponibile per il patronato che prima però deve avere preventivamente registrato la delega dell’assicurato patrocinato.

 Domanda disoccupazione on line: la procedura da seguire

 L’istituto nazionale di previdenza sociale, guidato da Mastrapasqua, informa che il nuovo servizio concernente la domanda di disoccupazione da presentarsi in modalità telematica, è disponibile per l’ente di patronato, proprio sul sito Inps, nella sezione “Servizi on line”- “Per tipologia di utente,-“Patronati” -> “Servizi per i patronati” -> “Servizi”. Si richiede ovviamente l’accesso tramite Pin e dopodichè il patronato sceglierà quale servizio effettuare tra quelli proposti, quindi richiedere la disoccupazione ordinaria, la mobilità ordinaria, la mobilità in deroga, l’assegno integrativo, trattamenti speciali per l’edilizia (L. 223/91, L.427/75, L.451/94). Dopo aver scelto il servizio, il patronato dovrà semplicemente cliccare sulla sezione “Informazioni” e  “Invio domanda”.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lavoro e Contratti