Domanda disoccupazione, presentazione solo on line

Domanda disoccupazione 2013, Aspi e mini Aspi da inoltrarsi on line, sul sito dell'Istituto o tramite Contact center. L'Inps spiega come fare nel messaggio n. 760 del 14 gennaio scorso

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Domanda disoccupazione 2013, Aspi e mini Aspi da inoltrarsi on line, sul sito dell'Istituto o tramite Contact center. L'Inps spiega come fare nel messaggio n. 760 del 14 gennaio scorso

Domanda di disoccupazione 2013 da inoltrare on line. Per inoltrare la richiesta della nuova indennità, l’Aspi e la mini Aspi, si potranno usare solo i canali telematici.

Aspi, la nuova indennità di disoccupazione 2013

Da quest’anno è entrata in vigore la nuova indennità di disoccupazione, l’Aspi e la mini Aspi, che andranno a sostituire le preesistenti indennità. L’Aspi, la nuova indennità di disoccupazione verrà percepita da tutti  i lavoratori dipendenti, ivi compresi gli apprendisti e i soci lavoratori di cooperativa che abbiano stabilito, con la propria adesione o successivamente all’instaurazione del rapporto associativo, un rapporto di lavoro in forma subordinata ex art. 1, co. 3, legge n. 142/2001 e successive modificazioni, con esclusione dei dipendenti a tempo indeterminato delle pubbliche amministrazioni di cui all’art. 1, comma 2, del D.lgs. n. 165/2001 e successive modificazioni. (Per maggiori dettagli si veda nostro articolo Aspi al debutto il 1 gennaio 2013.Chi la percepirà?).

Domanda disoccupazione 2013: il messaggio Inps

 Ma come avanzare domanda di disoccupazione? La richiesta di indennità di disoccupazione 2013, quindi per la nuova Aspi, è stata oggetto di un recente messaggio Inps, il n. 760 del 14 gennaio scorso. Con esso, l’Istituto Nazionale di Previdenza sociale fa il punto sulla presentazione della richiesta di disoccupazione.

 Domanda disoccupazione solo on line

 In tale messaggio l’Inps afferma che la presentazione delle  domande di disoccupazione, Aspi e mini Aspi, deve avvenire esclusivamente per via telematica, attraverso uno dei canali individuati di seguito:

  • Tramite WEB, dal sito Inps, accessibile direttamente dal cittadino tramite PIN,
  • Tramite Contact Center multicanale – attraverso il numero telefonico 803164 con il supporto dei servizi telematici messi a disposizione dall’Istituto;
  • Tramite Patronati/intermediari dell’Istituto – attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi con il supporto dell’Istituto.

Domanda disoccupazione on line: le istruzioni per il cittadino

Nel messaggio in questione, l’Inps si sofferma a dettare precisazioni importanti in merito soprattutto alla presentazione della domanda di disoccupazione 2013 on line da parte del cittadino. La richesta di sussidio disoccupazione è disponibile dal portale Internet dell’Istituto (www.inps.it) attraverso il seguente percorso: Al servizio del cittadino – Autenticazione con PIN – Invio domande di prestazioni a sostegno del reddito – ASPI, Disoccupazione, Mobilità e Trattamenti speciali edili – Indennità ASpI. Necessario è munirsi di PINche deve essere dispositivo. Tuttavia anche lerichieste inviate con PIN non “dispositivo” saranno comunque trasmesse e protocollate, risultando utili ai fini del rispetto del termine di presentazione ma non potranno essere definite  fino a quando il PIN non assumerà caratteristiche “dispositive”. Con l’invio della domanda di disoccupazione sul web, verranno prelevate in maniera del tutto automatica le informazioni anagrafiche del richiedente, utilizzando i dati già in possesso dell’Istituto, e il completamento della domanda da parte del cittadino.

 Domanda disoccupazione 2013 tramite Contact center

La richiesta di sussidio disoccupazione può essere fatta anche tramite Contact Center, chiamando al numero verde 803 164, sempre in possesso di PIN dispositivo. Se poi il cittadino non sia dotato di PIN dispositivo la domanda sarà considerata comunque valida ai fini del rispetto del termine di presentazione della richiesta di disoccupazione, ma il cittadino dovrà comunque convertire il suo PIN da non dispositivo in dispositivo. Se poi il cittadino sia totalmente sprovvisto di PIN, l’operatore del Contact Center deve fornirgli tutte le istruzioni necessarie per il completamento della domanda di indennità di disoccupazione, l’Aspi o mini Aspi.

Domanda disoccupazione 2013: il monitoraggio 

Una volta acquisiti le domande di disoccupazione in oggetto, sempre on line sarà possibile monitorare lo stato di avanzamento della propria richiesta di disoccupazione, sul sito Inps, selezionando il link Domande ASpI,  MiniASpI e MiniASpI 2012 da Sportello virtuale.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lavoro e Contratti