Divorzio low cost senza tribunale: a Milano code all’Anagrafe, bastano 16 euro

Il divorzio a Milano costa 16 euro: boom di richieste per le pratiche low cost. Fila davanti l'Anagrafe per dirsi addio senza costi

di , pubblicato il
Il divorzio a Milano costa 16 euro: boom di richieste per le pratiche low cost. Fila davanti l'Anagrafe per dirsi addio senza costi

Divorzio? A Milano è low cost: bastano 16 euro ma solo se non si hanno figli minorenni e non si è “in lite”. E tra le coppie pentite milanesi sono in tante quelle in fila di fronte all’Anagrafe tanto che la lista d’attesa è salita a sei mesi.

Divorzio low cost e breve: boom di richieste

La possibilità di divorziare in Comune senza passare dal tribunale esiste dal 2014. E da allora circa 1500 coppie  ne hanno fatto richiesta. Dati che non hanno fatto altro che accrescere quella che era già una tendenza all’aumento di divorzi, di qualsiasi tipo e forma essi siano, a Milano .

Divorzio in Comune: requisiti ed esclusioni

Per poter accedere al divorzio low cost in Comune però bisogna che tra gli ex coniugi ci sia accordo nella definizione di diritti e doveri, cosa assolutamente non scontata. Sono esclusi inoltre da questo canale coloro che hanno figli minorenni (o con handicap gravi o economicamente non autosufficienti). Questo serve a garantire la tutela di questi ultimi.

Argomenti: ,