Disoccupazione agricola 2012: come fare domanda per l’indennità

Tutto quello che c'è da sapere sulla domanda e i requisiti per avere l'indennità di disoccupazione agricola 2012

di , pubblicato il
Tutto quello che c'è da sapere sulla domanda e i requisiti per avere l'indennità di disoccupazione agricola 2012
Disoccupazione agricola 2012. Come fare domanda per avere l’indennità

 Disoccupazione agricola. Come si fa domanda per avere l’indennità di disoccupazione? Procediamo per ordine.

 Controllo Inps

 Innanzitutto si precisa che con il messaggio n. 12576 del 27 luglio scorso, l’Inps fornisce chiarimenti proprio in merito all’indennità di disoccupazione agricola. In particolar modo chiarisce che, come già avvenuto lo scorso anno, anche quest’anno le domande di indennità di disoccupazione agricola sono state sottoposte ad un’attività istruttoria centralizzata, attuata tramite l’incrocio dei codici fiscali dei richiedenti l’indennità di disoccupazione, sia con il data-base dei titolari di partita IVA, fornito dall’Agenzia delle Entrate, che con le informazioni provenienti dal Casellario dei lavoratori attivi. Ciò al fine di evidenziare, tra i richiedenti la prestazione, coloro che abbiano svolto attività di lavoro in proprio, professionale o parasubordinato senza obbligo di iscrizione presso le Gestioni dell’INPS, e di evitare l’eventuale erogazione di prestazioni parzialmente o totalmente non dovute.

 Disoccupazione agricola

E’ bene a questo punto ricordare che la disoccupazione agricola è una particolare indennità a cui hanno diritto gli operai che lavorano in agricoltura iscritti negli elenchi nominativi dei lavoratori agricoli, e più precisamente gli operai a tempo determinato, i piccoli coloni, i compartecipanti familiari, i piccoli coltivatori diretti che integrano fino a 51 le giornate di iscrizione negli elenchi nominativi mediante versamenti volontari, e infine gli operai agricoli a tempo indeterminato che lavorano per parte dell’anno.

Requisiti domanda disoccupazione agricola: quali sono

 Per presentare domanda di disoccupazione agricola, i soggetti interessati devono possedere precisi requisiti, come l’iscrizione negli elenchi nominativi dei lavoratori agricoli dipendenti a tempo determinato per l’anno cui si riferisce la domanda o rapporto di lavoro agricolo a tempo indeterminato per parte dell’anno di competenza della prestazione, almeno due anni di anzianità nell’assicurazione contro la disoccupazione involontaria (o mediante l’iscrizione negli elenchi agricoli per almeno due anni o in alternativa con l’iscrizione negli elenchi per l’anno di competenza della prestazione e l’accreditamento di un contributo contro la disoccupazione involontaria per attività non precedente al biennio di riferimento della prestazione) e almeno 102 contributi giornalieri nel biennio costituito dall’anno cui si riferisce l’indennità e dall’anno precedente (tale requisito può essere perfezionato mediante il cumulo con la contribuzione relativa ad attività dipendente non agricola).

Indennità disoccupazione agricola: quando spetta

L’indennità di disoccupazione agricola spetta:

– per un numero di giornate pari a quelle lavorate entro il limite massimo di 365 (366) giornate annue dalle quali si dovranno detrarre le giornate di lavoro agricolo, ed eventuale lavoro non agricolo, le giornate indennizzate ad altro titolo, quali malattia, maternità infortunio etc., e quelle non indennizzabili quali espatrio definitivo etc.
– nella misura del 40% della retribuzione di riferimento. Dall’importo spettante viene detratto il 9% per ogni giornata di indennità di disoccupazione erogata a titolo di contributo di solidarietà. Questa trattenuta viene effettuata per un numero massimo di 150 giorni.

 Domanda disoccupazione agricola: come presentarla

La domanda  deve essere inoltrata telematicamente, direttamente o tramite uno degli Enti di patronato riconosciuti dalla legge, alla sede Inps competente entro il 31 marzo dell’anno successivo a quello cui si riferisce l’indennità, pena la decadenza dal diritto all’indennità di disoccupazione.

 

 Qui di seguito potete trovare il modulo per fare domanda di disoccupazione agricola:

 Disoccupazione agricola. La domanda

Argomenti: