Dimissioni telematiche: servizio sospeso, soluzioni alternative

Sospesi per problemi strutturali alcuni servizi on line tra cui la procedura di dimissioni telematiche. La nota ministeriale fornisce sistemi alternativi.

di , pubblicato il
Sospesi per problemi strutturali alcuni servizi on line tra cui la procedura di dimissioni telematiche. La nota ministeriale fornisce sistemi alternativi.

Sospensione del servizio di dimissioni telematiche. A comunicarlo è stato il Ministero due giorni fa, ha annunciato la sospensione di alcuni servizi online tra cui la comunicazione telematica delle dimissioni e risoluzioni consensuali  dei rapporti di lavoro.

Dimissioni telematiche: sospensione del servizio, qual è la causa?

La causa è dovuta alla rottura fisica di due dischi dell’infrastruttura informatica, e già sono in corso una serie di attività per il ripristino del corretto funzionamento delle procedure. Il recupero dei dati è dato dagli avanzati sistemi informatici per archiviazione e copia.

Dimissioni telematiche: soluzioni alternative

La nota della Direzione Generale dei Sistemi informativi, Innovazione Tecnologica e della Comunicazione del Ministero del lavoro fornisce indicazioni operative per adempiere alla procedura telematica delle dimissioni volontarie e risoluzione consensuale del rapporto di lavoro.

Il documento spiega che fino a nuova comunicazione le dimissioni volontarie e le risoluzioni consensuali dovranno essere comunicate scegliendo una delle seguenti modalità:

  • recandosi presso la Direzione Territoriale del Lavoro competente, che si farà carico del supporto operativo all’utenza, dell’identificazione del lavoratore e del deposito della documentazione prodotta;
  • recandosi presso i soggetti abilitati di cui all’art. 26, comma 4 del D. Lgs. 151/2015, che si farà carico del supporto operativo all’utenza, dell’identificazione del lavoratore e del deposito della documentazione prodotta;
  • compilando in autonomia il modello allegato alla nota direttoriale del 5 ottobre 2016 e trasmettendolo, dalla propria casella di posta elettronica, al seguente indirizzo: [email protected]. In tal caso sarà necessario allegare al modello in formato .pdf anche la copia del proprio documento di riconoscimento.

Saranno valide le comunicazioni, effettuate con queste modalità, solo se riferite ad eventi avvenuti a partire dal 3 ottobre 2016.

Dimissioni telematiche: servizi sospesi

Gli altri servizi momentaneamente sospesi sono:

  • Autocertificazione Esonero 60X1000;
  • Deposito contratti;
  • Offerta di conciliazione;
  • Cigs online.

La nota chiarisce che sarà cura del Ministero, comunicare la riattivazione di tutti i servizi elencati, confermando il massimo impegno per ridurre al minimo gli impatti sull’utenza.

Argomenti: , , ,