Dichiarazione reddituale per divieto cumulo pensione con lavoro autonomo

Messaggio Inps del 29 ottobre 2018, sulla presentazione della dichiarazione reddituale per il divieto di cumulo di pensione e lavoro autonomo, le novità.

di , pubblicato il
pensione e contributi

L’Inps con un recente messaggio il numero 4018 del 29 ottobre 2018, precisa le modalità della dichiarazione reddituale da presentare e il divieto di cumulo ai fini del pensionamento.

Stabilisce il divieto di cumulo della pensione con i redditi derivanti dal lavoro autonomo. I titolari di pensione sono obbligati a presentare la dichiarazione dei redditi dell’anno precedente.

Per maggiori chiarimenti è possibile leggere qui il messaggio dell’Inps: messaggio n. 4018

Pensione Quota 100 e divieto di cumulo

Con la quota 100 chi va in pensione a 62 anni non potrà arrotondare l’assegno Inps con un lavoro da pensionato.

Si sta delineando la probabilità di rispolvero del divieto di cumulo redditi pensione e lavoro. Il divieto riguarderebbe sia contratti da dipendente che attività di lavoro autonomo ma non è stato ancora deciso se sarà un divieto di tipo assoluto oppure se scatterà un meccanismo di penalizzazione come accadeva in passato.

In pensione a 62 anni con quota 100: torna il divieto di lavoro?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.