Dichiarazione precompilata, ecco le nuove categorie che dovranno inviare i dati

Pubblicata la lista dei nuovi dati che potranno essere utilizzati per l’elaborazione della dichiarazione precompilata.

di , pubblicato il
Dichiarazione precompilata 2021: come accedere al Modello Redditi

Con il decreto 16 luglio del Ministero dell’Economia e delle finanze, pubblicato il 3 agosto 2021 in Gazzetta Ufficiale, serie generale n. 184, viene ampliata la platea di dati che potranno essere utilizzati dall’Agenzia delle entrate per l’elaborazione delle dichiarazioni precompilate relative all’anno d’imposta 2021. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Precompilata, si aggiorna la lista dei dati che potranno essere utilizzati

L’Articolo 1 del decreto 16 luglio del Ministero dell’Economia e delle finanze, pubblicato il 3 agosto 2021 in Gazzetta Ufficiale, serie generale n. 184, riporta la lista dei nuovi dati che potranno essere utilizzati per l’elaborazione delle dichiarazioni precompilate.

In particolare, ai fini della elaborazione della dichiarazione dei redditi da parte dell’Agenzia delle entrate, devono inviare al Sistema tessera sanitaria i dati delle spese sanitarie sostenute dalle persone fisiche a partire dal 1° gennaio 2021, anche gli iscritti alle seguenti categorie professionali:

  • tecnico sanitario di laboratorio biomedico
  • tecnico audiometrista
  • tecnico audioprotesista
  • tecnico ortopedico
  • dietista
  • tecnico di neurofisiopatologia
  • tecnico fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
  • igienista dentale
  • fisioterapista
  • logopedista
  • podologo
  • ortottista e assistente di oftalmologia
  • terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva
  • tecnico della riabilitazione psichiatrica
  • terapista occupazionale
  • educatore professionale
  • tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro.

Le modalità tecniche per la trasmissione dei dati saranno stabilite con un provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate.

 

Guide e articoli correlati

Argomenti: ,