Dichiarazione Imu in scadenza anche per le imprese

La scadenza delle dichiarazione Imu del 4 febbraio 2013 riguarda anche gli immobili di impresa, sempre se ci sono state variazioni rispetto alla dichiarazione Ici o se il Comune non ha adeguate informazioni

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
La scadenza delle dichiarazione Imu del 4 febbraio 2013 riguarda anche gli immobili di impresa, sempre se ci sono state variazioni rispetto alla dichiarazione Ici o se il Comune non ha adeguate informazioni
Obbligo di presentare la dichiarazione anche per le imprese

Dichiarazione Imu prossima alla scadenza, anche per le imprese.

 Si avvicina la data di scadenza della presentazione della dichiarazione, il prossimo 4 febbraio 2013. L’adempimento dichiarativo in questione grava in capo a quei contribuenti proprietari di immobili per i quali l’obbligo dichiarativo è sorto dal 1° gennaio 2012 al 5 novembre 2012, quando cioè è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il modello di dichiarazione. Per quei soggetti invece il cui evento scaturente l’obbligo dichiarativo sorge dopo, la scadenza da rispettare è di 90 giorni successivi al verificarsi dell’evento stesso.

Dichiarazione Imu per le imprese

Le scadenze in questione riguardano anche gli immobili di imprese. Le regole anche per queste tipologie di fabbricati seguono quelle dettate per gli immobili dei privati. Quindi in sostanza se si è già presentata la dichiarazione Ici e non sono intervenute variazioni soggettive e oggettive, nonché nei casi in cui si sono verificate variazioni che non sono comunque conoscibili dal comune di riferimento, non va presentata la dichiarazione riferita alla tassa sugli immobili introdotta dalla manovra salva Italia. Stessa cosa riguarda gli imprenditori agricoli e i coltivatori diretti ( si veda il nostro articolo Imprenditori agricoli e dichiarazione Imu, quando scatta l’obbligo di presentazione?)

Enti non commerciali

Discorso a parte invece è per gli enti non commerciali che invece, secondo quanto stabilito dal Dipartimento delle Finanze, non devono presentare la dichiarazione entro il 4 febbraio 2013 ma devono attendere la successiva emanazione del decreto di approvazione dell’apposito modello, in cui verrà indicato anche il termine di presentazione. (Si veda il nostro articolo Dichiarazione Imu per enti non commerciali, atteso il modello).

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Dichiarazione IMU