Dichiarazione Imu 2012: chi sono i soggetti obbligati alla presentazione

Per chi sorge l'obbligo dichiarativo in tema di imposta municipale proprio sugli immobili

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Per chi sorge l'obbligo dichiarativo in tema di imposta municipale proprio sugli immobili

Dichiarazione Imu 2012 finalmente adottata. Dopo tante peripezie è stato pubblicato il decreto che adotta il modello di dichiarazione con le relative istruzioni. Ma alcune precisazioni sono d’obbligo.

Dichiarazione Imu 2012: quando va presentata

Tra queste precisazione necessarie, occhi puntati su chi deve presentare la dichiarazione in questione. Innanzitutto occorre precisare che l’obbligo dichiarativo sorge in casi precisi. Ad esempio nel caso di soggetti titolari di immobili che godono di riduzioni di imposta (fabbricati inagibili, inabitabili, di interesse storico-artistico, immobili che godono di riduzioni di aliquota deliberate dai comuni, fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, nonché terreni agricoli, anche non coltivati, posseduti e condotti da coltivatori diretti)  ovvero nei casi in cui il comune non è in possesso delle informazioni necessarie per verificare il corretto adempimento dell’obbligazione tributaria (ad esempio quando l’immobile è stato oggetto di locazione finanziaria, o di un atto di concessione amministrativa su aree demaniali, ecc ecc).

Dichiarazione Imu condominio

Il tutto viene precisato nelle istruzioni connesse al modello di dichiarazione Imu 2012. In esse si precisa tra l’altro chi siano i soggetti chiamati a presentare la dichiarazione. In particolare nel caso in cui sia costituito il condominio, la dichiarazione Imu deve essere presentata dall’amministratore del condominio per conto di tutti i condomini. Se l’amministrazione riguarda più condomini, per ognuno di essi va presentata una dichiarazione Imu distinta.

Dichiarazione Imu per gli eredi

Particolare è la situazione degli eredi e legatari che hanno presentato la dichiarazione di successione contenente beni immobili. Questi non sono obbligati a presentare la dichiarazione, poiché gli uffici delle Entrate che hanno ricevuto la dichiarazione di successione ne trasmettono una copia a ogni comune del territorio dove sono ubicati gli immobli.

Dichiarazione Imu della casa coniugale

Nel caso poi di assegnazione della casa coniugale dopo la separazione legale o annullamento o scioglimento del matrimonio, il soggetto obbligato a presentare la dichiarazione, è il coniuge assegnatario titolare ai fini Imu, del diritto di abitazione.

 

Sullo stesso argomento potrebbe interessarti anche:

Dichiarazione Imu 2012.Pubblicato il modello e le relative istruzioni

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Dichiarazione IMU