Dichiarazione Imu 2012. A chi deve essere presentata

Dopo aver individuato i soggetti obbligati alla presentazione, occorre capire a chi presentare la dichiarazione Imu.

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Dopo aver individuato i soggetti obbligati alla presentazione, occorre capire a chi presentare la dichiarazione Imu.
A chi va presentata la dichiarazione Imu?

Dichiarazione Imu 2012 da presentarsi a febbraio 2013. Ormai sembra del tutto certo che la scadenza della presentazione della dichiarazione Imu è posticipata a febbraio 2013. C’è ancora tempo quindi, ma sulle precisazioni serve sempre fare il punto.

Dichiarazione Imu: a chi va presentata

Abbiamo già avuto modo di affrontare l’ambito soggettivo concernente la dichiarazione Imu, ossia i soggetti che sono obbligati a presentare questa dichiarazione. ( si veda il nostro articolo Dichiarazione Imu 2012: chi sono i soggetti obbligati alla presentazione).

Occorre a questo punto precisare a chi va presentata la dichiarazione.

Presentazione ai Comuni: i casi

Si precisa  a tal proposito che la dichiarazione deve essere presentata al comune nel cui territorio sono ubicati gli immobili. Se questi immobili sono ubicati in più comuni devono essere compilate tante dichiarazioni per quanti sono i comuni. Se invece l’immobile insiste su territori di comuni diversi, la dichiarazione Imu deve essere presentata a tutti i Comuni sui cui territori insiste l’immobile. Un’ipotesi particolare è quella che si verifica nel caso di un immobile adibito ad abitazione principale dal soggetto passivo. In tal caso si ritiene che, se l’immobile rispetta tutte le condizioni previste dalla normativa in tema di Imu per l’abitazione principale, ciò comporterebbe che l’Imu debba essere corrisposta ai diversi comuni proporzionalmente alla superficie sul cui territorio insiste l’immobile, tenendo conto comunque di aliquote e detrazioni che delibera singolarmente ogni comune. Si concorda però in questo caso nell’affermare che comunque al contribuente non si può mai negare il diritto all’agevolazione per il solo fatto che non può fissare la sua residenza anagrafica contemporaneamente in più comuni. In riferimento all’obbligo di presentare la dichiarazione Imu quindi, si afferma che questa deve essere presentata ai soli comuni in cui il soggetto stesso non ha la residenza anagrafica. Dal punto di vista pratico è nella sezione relativa alle “Annotazioni” presente in fondo al modello di dichiarazione Imu che deve essere indicato che si tratta di “Immobile destinato ad abitazione principale la cui superficie insiste su territori di comuni diversi”.

 

Sullo stesso argomento potrebbe interessarti anche:

Dichiarazione Imu 2012. Pubblicato il modello e le relative istruzioni

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Dichiarazione IMU