Detrazione spese mediche con acconto e fattura a cavallo d’anno

Come bisogna comportarsi ai fini della detraibilità in dichiarazione per una spesa con acconto e saldo pagati a cavallo d’anno?

di , pubblicato il
Come bisogna comportarsi ai fini della detraibilità in dichiarazione per una spesa con acconto e saldo pagati a cavallo d’anno?

La detrazione o la deduzione ai fini IRPEF, di oneri e spese, in dichiarazione dei redditi segue il principio di cassa (Circolare n. 19/E del 2020), nel senso che in essa si detraggono e deducono gli oneri e spese “pagati” nell’anno d’imposta a cui la dichiarazione stessa si riferisce.

Quindi, nel Modello 730/2020 e Modello Redditi/2020, riferiti all’anno d’imposta 2019, andavano detratti e dedotti oneri pagati nel 2019. Così come nel Modello 730/2021 e Modello Redditi/2021, riferiti all’anno d’imposta 2020, andranno detratte e dedotte le spese pagate nel 2020.

Detrazione e deduzione delle spese in dichiarazione: occorre fattura e tracciabilità

Ricordiamo che a decorrere dalle spese di cui all’art. 15 del TUIR (spese sanitarie, spese funebri, ecc.) sostenute dal 1° gennaio 2020, ai fini delle detraibilità/deducibilità fiscale occorre che il pagamento sia effettuato con strumenti tracciabili (bonifico, carte di credito, ecc.).

Non soggiacciono a questa regola, l’acquisto di medicinali, gli acquisti di dispositivi medici e le prestazioni sanitarie erogate da strutture pubbliche o private convenzionate con il SSN (vedi anche Tracciabilità spese detraibili: check list oneri e strumenti di pagamento).

Ai fini dello sgravio fiscale in dichiarazione occorre conservare ed esibire, in caso di controlli dell’amministrazione finanziaria, la necessaria documentazione (ad esempio la fattura di spesa e la ricevuta dell’avvenuto pagamento).

Detrazione spese mediche con acconto e saldo (fattura) a cavallo d’anno

Potrebbe capitare, ad esempio, che per una prestazione medica ricevuta a fine dicembre 2020 sia stato pagato un acconto al momento della prestazione; mentre il saldo è stato pagato agli inizi di gennaio 2021 e solo in questa sede è stata rilasciata anche la fattura per l’intera prestazione.

In una situazione di questo genere, anche se la fattura riferita all’intera prestazione è stata rilasciata nel gennaio 2021 (in sede di saldo della prestazione stessa), sulla base del citato principio di cassa, ne consegue che:

  • l’importo dell’acconto pagato a dicembre 2020 sarà detraibile nel Modello 730/2021 (anno d’imposta 2020)
  • l’importo del saldo pagato a gennaio 2021 sarà detraibile nel Modello 730/2022 (anno d’imposta 2021).

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,