Detrazione mensa scolastica 2016: come si indicano in 730 e UNICO e come si dimostrano

Come vanno indicate le detrazioni per le spese sostenute per la mensa scolastica nel modello 730 e nel modello UNICO e soprattutto come si dimostra il pagamento?

di , pubblicato il
Come vanno indicate le detrazioni per le spese sostenute per la mensa scolastica nel modello 730 e nel modello UNICO e soprattutto come si dimostra il pagamento?

Grazie alle novità introdotte dalla Buona Scuola, da quest’anno sarà possibile detrarre le spese sostenute per la mensa scolastica dei figli che frequentano il primo ciclo di studi, scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado (asilo, elementare e medie).   La detrazione, come anticipato in diversi articoli è attuabile su un tetto massimo si spesa di 400 euro per alunno ed è del 19%.

Codice 730

Le spese della mensa scolastica possono essere inserite nel modello 730 216 tra le spese di istruzioni usando il codice “12” istituito dall’Agenzia delle Entrate che identifica proprio le spese relative alla mensa scolastica. Tali spese vanno indicate con il codice 12 nel quadro E del modello 730 nei righi da E8 a E12. La detrazione della spesa sostenuta per il pagamento della mensa non va cumulata con quella relativa alle erogazioni liberali per l’ampliamento dell’offerta formativa che vanno indicate con il codice 31.  

Codici Modello Unico

Per chi presenta la dichiarazione dei redditi con modello UNICO le detrazioni della mensa scolastica devono essere indicate nei righi da RP8 a RP14 sempre con il codice 12, codice che va utilizzato, secondo le nuove istruzioni del modello UNICO, per indicare le spese di frequenza della scuole dell’infanzia, delle scuole primarie e per il primo ciclo della scuola secondaria.  

Detrazioni mensa scolastica: come si dimostra il pagamento?

Il pagamento delle quote di mensa scolastica può essere dimostrato con una delle seguenti documentazioni fiscali: copia delle ricevute di pagamento tramite conto corrente, bonifico bancario o postale, MAV relativi al servizio mensa o qualsiasi altra attestazione che dimostri l’effettivo avvenuto pagamento rilascio da parte della scuola dell’attestazione dei pagamenti della retta relativi al 2015, soprattutto per quel che riguarda le scuole private dove è possibile richiedere in segreteria il rilascio del documento.

Argomenti: , , , ,