Detrazione fiscale 50% per acquisto pneumatici: tutti i vantaggi

Detrazione fiscale 50% anche sull’acquisto di pneumatici: le gomme come gli elettrodomestici?

di , pubblicato il
Detrazione fiscale 50% anche sull’acquisto di pneumatici: le gomme come gli elettrodomestici?

Estendere la detrazione fiscale del 50% prevista per gli elettrodomestici anche all’acquisto di pneumatici. Questa la richiesta di Assogomma, l’associazione che riunisce i principali produttori di pneumatici (Bridgestone, Continental, Goodyear Dunlop, Michelin e Pirelli) al termine di #FORUMAutoMotive, evento milanese dedicato al mondo delle 4 ruote.

Tutti gli incentivi sulle auto aziendali 2016

Agevolazione fiscale per acquisto pneumatici: i presupposti

Perché sarebbe giusto prevedere una detrazione fiscale sull’acquisto di pneumatici nuovi e più performanti? Perché da questa spesa si possono ottenere riduzione dei consumi e delle emissioni e una maggiore sicurezza stradale, soprattutto per quanto riguarda l’aderenza al manto (che incide sui tempi e lo spazio di frenata in particolare sull’ asfalto bagnato). Incentivare il cambio di pneumatici significa investire in sicurezza stradale e tutela dell’ambiente.

Eppure, come ha sottolineato Fabio Bertolotti, direttore di Assogomma, in questo senso è stato fatto poco.

[tweet_box design=”box_02″ float=”none”]Prima premiamo i comportamenti virtuosi e poi puniamo i trasgressori, non viceversa[/tweet_box]

Secondo le fonti Aci in Italia sono immatricolate 37 milioni di vetture con un’età media di 11 anni: di fronte a questi numeri ridurre le emissioni e investire nella sicurezza appare fondamentale. Perché non prevedere per le macchine misure simili a quelle per la casa? “Se il Governo consentisse, al pari dell’acquisto di arredi e divani o alla sostituzione dei sanitari, di poter mettere in deduzione nella denuncia dei redditi il 50% della spesa per pneumatici più performanti, quelli cioè di classe A, B o C (così come previsto dal regolamento UE n.1222/2009), si otterrebbe un effetto sulla riduzione dei consumi di carburanti e quindi delle relative emissioni, garantendo al tempo stesso maggiore sicurezza stradale grazie a più ridotti spazi di frenata su bagnato”.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.