Detrazione 55% risparmio energetico, sì alla proroga

L'annuncio del neo ministro allo sviluppo economico Zanonato in sede di assemblea dei giovani Ance. Si attende il provvedimento ufficiale

di , pubblicato il
L'annuncio del neo ministro allo sviluppo economico Zanonato in sede di assemblea dei giovani Ance. Si attende il provvedimento ufficiale

Detrazione 55% per lavori di risparmio energetico oggetto di proroga. Ad annunciarlo il ministro dello Sviluppo economico, Flavio Zanonato, durante l’assemblea dei Giovani Ance.

Prorogata la detrazione 55%

“Siamo impegnati a prorogare il bonus del 55% sull’efficienza energetica. I soldi si possono trovare all’interno del bilancio. Devo vedere con Saccomanni”. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Flavio Zanonato, intervenendo all’assemblea dei Giovani Ance.

Detrazioni 55%, in cosa consistono

L’agevolazione 55% consiste nella detrazioni nella misura del 55% per le spese sostenute dal contribuente per realizzare interventi che aumentino il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti. Tali interventi agevolati consistono ne:

– la riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento;

– il miglioramento termico dell’edificio (finestre, comprensive di infissi, coibentazioni, pavimenti);

– l’installazione di pannelli solari;

– la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale.

La proroga al 30 giugno 2013

Il decreto legge n. 83 2012 convertito in legge n. 134 del 7 agosto 2012 ha prorogato la detrazione 55% al 30 giugno 2013. Dal 1° luglio 2013 quindi l’agevolazione sarà poi sostituita con la detrazione fiscale del 36% prevista per le spese di ristrutturazioni edilizie che, dal 2012, non ha più scadenza, grazie a all’introduzione nel TUIR, il DPR 917/1986, dell’art. 16-bis intitolato “Detrazione delle spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici”.

L’annuncio del Ministro Zanonato

La notizia era nell’aria e ora viene confermato dal neo ministro dello Sviluppo economico, Flavio Zanonato che, intervenendo al convegno dei giovani costruttori dell’Ance, ha annunciato la proroga della detrazione 55% per le spese di risparmio energetico dopo il 30 giugno 2013. La copertura finanziaria necessaria ammonterebbe a circa 300 milioni e la proroga dovrebbe durare per un anno. Si attende il provvedimento ufficiale.

Argomenti: